Saputo tra Casteldebole, Dall’Ara ed evento per gli sponsor


Giornata impegnativa per il chairman del Bologna Saputo che è stato a Casteldebole cinque ore prima di visitare a lungo lo stadio Dall’Ara e in serata presenzierà ad un evento per i possibili sponsor

– di Marco Vigarani –

Joey Saputo in visita ai lavori del Dall'Ara

Joey Saputo in visita ai lavori del Dall’Ara

Le visite di Joey Saputo a Bologna non sono particolarmente frequenti ma proprio per questo motivo sono sempre particolarmente significative. Il chairman del club rossoblù infatti cerca sempre di ottimizzare il poco tempo a disposizione tra i suoi numerosi impegni per poter dirigere nel migliore dei modi il lavoro in società non solo per quanto riguarda il campo ma anche sotto tanti altri punti di vista. Dopo aver presenziato alla compilazione dei calendari ieri a Milano (“Sono contento di iniziare a Roma ma soprattutto di essere in Serie A. Siamo qui anche per importare il modello di business sportivo americano” aveva detto), oggi Saputo alle 11:30 ha varcato i cancelli del centro sportivo di Casteldebole. Le cinque ore successive sono caratterizzate da una lunga serie di incontri sul piano sia tecnico-sportivo sia commerciale: ribadita la volontà di avere un piano definito per la campagna acquisti e di essere pronto a chiudere alcune trattative in corso, si è poi confrontato con il nuovo responsabile marketing Christoph Winterling per tracciare una strategia per l’individuazione dei partner per la prossima stagione.

Il presidente Tacopina a Casteldebole

Joe Tacopina tornerà la prossima settimana per fare visita alla squadra nel ritiro di Sestola

Poco dopo le 17 poi Saputo ha lasciato in auto Casteldebole facendo rotta verso lo stadio Dall’Ara, oggetto di una ristrutturazione parziale ma comunque significativa che procede a tappe forzate con lavori che proseguono ogni giorno fino a sera inoltrata. Il proprietario del Bologna ha voluto verificare con i propri occhi l’avanzamento dei lavori che rivoluzioneranno non solo l’aspetto estetico dell’impianto ma che puntano anche a renderlo più fruibile per ospiti e addetti ai lavori. Per rendere possibile il completamento degli inteventi il club ha chiesto ed ottenuto di giocare in trasferta sia la gara di Coppa Italia del 14 agosto sia la prima giornata di campionato. Saputo si è quindi intrattenuto per un paio d’ore all’interno del Dall’Ara visitando tutte le aree oggetto di intervento e all’uscita si è diretto nuovamente verso Casteldebole dove in giornata è stato allestita un’area attrezzata anche con un palco che in serata ospiterà un evento dedicato ai partner commerciali che potrebbero affiancare il Bologna per la prossima stagione. L’imprenditore canadese ripartirà giovedì mentre invece la prossima settimana sarà il presidente Tacopina a tornare in città per fare poi visita anche alla squadra a Sestola.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *