Serie B, riecco Cosmi e Marino torna in Sicilia


La 31ma giornata di serie B, propone alcuni dati statistici interessanti. Ritorna ad allenare Cosmi, mentre il tecnico del Vicenza Marino torna a Catania da avversario

– di Massimo Righi –

Serse Cosmi, neo tecnico del Trapani (ph LaPresse)

Serse Cosmi, neo tecnico del Trapani (ph LaPresse)

La serie B, giunta al 31° turno di campionato, lascio spazio ad alcune tematiche indicative dal punto di vista statistico. Nell’anticipo fra Spezia e Livorno che andrà in scena stasera al Picco, si affronteranno due fra le squadre che hanno collezionato il maggior numero di cartellini rossi della B: ben 13 lo Spezia (a pari merito con l’Avellino), mentre sono 11 quelli del Livorno (come il Catania). Alla sfida, non prenderanno parte Piccolo, Ciurra e De Col nei liguri, mentre ai toscani mancheranno Appelt Pires e Biagianti.  A Carpi invece si gioca l’interessante sfida fra due attacchi fra i più prolifici della divisione. I biancorossi di Castori che hanno segnato 46 reti, ospitano la squadra con il miglior attacco del torneo, il Pescara, che con 51 reti all’attivo proverà a fare il colpaccio al Cabassi per accorciare ulteriormente le distanze con il gruppo di testa. I padroni di casa però sono sempre privi del loro miglior marcatore, Jerry Mbakogu, ancora ai box per infortunio. In zona salvezza, Brescia-Latina e Cittadella-Crotone, sono due partite che potrebbero portare punti pesanti. Le “rondinelle” di Calori, provenienti da una sola vittoria nelle ultime 5 partite, affrontano un Latina che sebbene sconfitto a Carpi dalla capolista, viene da 3 vittorie nelle ultime 5 gare. Il Cittadella invece, reduce dallo stop di Chiavari, deve guardarsi dall’ottimo momento di forma del Crotone che nelle ultime due giornate ha vinto due volte, stoppando anche il lanciatissimo Livorno.

Per quanto riguarda il capitolo allenatori, si rivede Serse Cosmi alla guida di una squadra di Serie B. Il tecnico umbro è subentrato a Roberto Boscaglia sulla panchina del Trapani, esonerato dopo la sconfitta sul campo del Crotone. Curiosamente il perugino Cosmi, giocherà subito un personalissimo derby contro la Ternana allenata da Tesser, che il neo tecnico del Trapani non ha mai battuto in 5 precedenti contro di lui. Pasquale Marino, tecnico in forza al Vicenza, riabbraccia invece il “suo” Catania, allenato dal 2005 al 2007 e che condusse in serie A dopo il campionato di B 2005/06. Ma il tecnico di Marsala, oltre che allenatore, è stato anche giocatore dei rosso-azzurri dal 1994 al 1997.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *