Serie A in campo il 13 agosto? Importante apertura di Tavecchio


Nel dibattito sulla data di inizio della prossima Serie A si inserisce il presidente Tavecchio che avalla la scelta del 13 agosto. Anche Buffon d’accordo con Ventura

– di Marco Vigarani –

Tavecchio è d’accordo con Ventura sull’anticipo al prossimo 13 agosto dell’inizio della Serie A
(ph. It.eurosport.com)

Se non avete ancora programmato le ferie estive, è meglio che aspettiate ancora qualche settimana a prenotare albergo ed ombrellone. La Serie A 2017/18 infatti potrebbe iniziare già a metà agosto richiamando in città i tifosi dalla spiaggia nei giorni intorno a Ferragosto. Tutto nasce dalla proposta lanciata a novembre scorso dal ct Ventura che, in ansia per la sfida del 2 settembre prossimo in Spagna, propose senza giri di parole di dare il calcio d’inizio alla stagione domenica 13 agosto anticipando di una settimana la data prevista in origine. Dopo mesi di chiacchiere e mezze polemiche, il tecnico azzurro nei giorni scorsi aveva poi parzialmente ritrattato spiegando: “Non ho chiesto di anticipare la prima giornata, ma solo di inserire un turno infrasettimanale: bastano 3 giornate per presentarci nelle migliori condizioni a Spagna-Italia“. Ieri però la riapertura convinta dell’ipotesi 13 agosto è arrivata direttamente dal presidente federale Carlo Tavecchio che, fresco di rielezione, ha detto: “È una possibilità: certamente bisogna escludere il giorno di Ferragosto perché è sacrosanto per tutti gli italiani e pensare di giocare il campionato in quella data è da pazzi visto che gli italiani sono da tutt’altra parte. Noi dobbiamo pensare che la partita con la Spagna è la partita determinante per la qualificazione, e qualcuno un po’ di sacrifici li deve fare e quindi troveremo la possibilità di trattare con le società di serie A che sono già impegnate nei loro tour estivi“. Con un appoggio così in alto, non c’è dubbio che anche Ventura ora possa tornare a spingere per una soluzione anticonvenzionale per i canoni italiani ma che ha già raccolto consensi anche tra gli atleti. A partire da capitan Buffon che ha dichiarato: “Sarebbe un piccolo sacrificio, ma rimodulare il calendario potrebbe darci una mano, potrebbe permetterci di giocarci una partita che speriamo sia decisiva nelle migliori condizioni possibili“. Sulla stessa lunghezza d’onda poi anche bomber Immobile: “L’anno prossimo per noi è un anno importante che si chiuderà con il Mondiale. Dobbiamo mettere tutti noi stessi per arrivarci al meglio e se per farlo bisognerà anticipare il campionato non vedo dove sia il problema“. Insomma frenate i desideri di vacanza della famiglia: il campionato potrebbe tornare prima di Ferragosto.

Print Friendly



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *