Si è concluso il draft NBA, a Minnesota la prima scelta, 2 europei tra le prime 5


Karl-Anthony Towns è la prima scelta di Minnesota, i Lakers sorprendono: scelta la guardia D’Angelo Russell, Okafor ai 76ers. Porzingis dall’Eurocup ai Knicks sommerso dai fischi

– di Francesco Ferrari – 

Karl-Anthony Towns, da Kentucky è stata la 1^ scelta del Draft NBA 2015

Karl-Anthony Towns, da Kentucky ,è stata la 1^ scelta del Draft NBA 2015

Come era stato pronosticato da numerosi esperti la prima scelta del Draft NBA 2015, destinata ai Minnesota Timberwolves,  è stata Karl-Anthony Towns, atleta proveniente dall’Università del Kentucky, di ruolo centro, ottimo rimbalzista e stoppatore, dovrà migliorare la fase offensiva, ma per il resto sembra avere tutte le carte per farsi notare sotto canestro. I Los Angeles Lakers, che secondo alcuni esperti avevano messo gli occhi sul lungo Okafor, alla fine scelgono D’Angelo Russell, guardia proveniente da Ohio State, dotato di un’ottima visione di gioco oltre che risultare anche un realizzatore niente male, viste le statistiche con cui ha chiuso l’ultimo anno: 19.3 punti, 5.7 rimbalzi e 5.0 assist in 33.9 minuti per gara con medie di tutto rispetto anche dai 3 punti, con un 41,1%. Ci deve anche essere un motivo per cui molti talent scouts lo consideravano degno anche della 1^ chiamata. “Scartato” se così si può dire da Los Angeles, il centro Jahlil Okafor ha preso quindi la strada di Philadelphia, grande rimbalzista sia difensivo che offensivo, è un centro non molto veloce ma molto potente fisicamente, deve migliorare nei tiri liberi, dove realizza con il 52% scarso. La quarta scelta viene dall’Europa, più precisamente dal campionato spagnolo e dal Sevilla, parliamo di Kristaps Porzingis, scelto dai New York Knicks di Phil Jackson, lettone di 215 cm e 19 anni, premiato come Eurocup Rising Star, il ragazzo ha tutte le carte in regola per affermarsi come nuovo Paul Gasol: per un 2.15 possiede una velocità e un tiro dal perimetro davvero interessanti. Nonostante questo, i presenti lo sommergono di fischi e lui, da grande signore, risponde che “gli americani preferiscono i giocatori del college, starà a me trasformare i fischi in applausi”. In bocca al lupo.  Gli Orlando Magic, con la 5^ scelta, si assicurano Mario Hezonja, ala croata originario di Dubrovnik e cresciuto nel Barcelona; dotato di un tiro da 3 micidiale, con i suoi 202 cm sembra proprio il giocatore che mancava ai Magic, dovrà solo migliorare alcune scelte di gioco, spesso giudicate troppo frettolose. Ecco le prime 10 scelte del Draft NBA 2015:

1 Karl-Anthony Towns  Minnesota| Kentucky |

D’Angelo Russell Los Angeles | Ohio State |

3 Jahlil Okafor Philadelphia | Duke |

4 Kristaps Porzingis New York | Baloncesta Sevilla  |

5 Mario Hezonja Orlando | FC Barcelona Basquet  |

6 Willie Cauley-Stein Sacramento  | Kentucky |

7 Emmanuel Mudiay  Denver| Guangdog Tigers (China) |

8 Stanley Johnson Detroit | Arizona |

9 Frank Kaminsky  Charlotte  | Wisconsin |

10 Justise Winslow Miami | Duke |
Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *