Stati Uniti primi con Dempsey, Colombia sconfitta e seconda


Gli Stati Uniti vincono di misura contro il Paraguay e si prendono il primo posto nel Gruppo A ai danni della Colombia che viene battuta dal Costa Rica

– di Luca Nigro –

Clint Dempsey, ancora decisivo per gli Stati Uniti (ph. Zimbio)

Clint Dempsey, ancora decisivo per gli Stati Uniti (ph. Zimbio)

Dalla possibile eliminazione, alla vittoria del Girone A. Gli Stati Uniti battono il Paraguay di misura ed accedono alla seconda fase da testa di serie beffando la Colombia sconfitta inaspettatamente dal Costa Rica. Alla squadra di Klinsmann basta una rete di Dempsey alla mezz’ora per far fare le valigie all’Albirroja di Ramon Diaz. Si gioca a Philadelphia, casa degli Eagles Nfl. Basta anche un pari ai ragazzi a stelle e strisce per passare il turno. Per i sudamericani un solo risultato a disposizione: la vittoria. Diaz decide di lanciare dal primo minuto Antonio Sanabria, relegando inizialmente in panchina l’ex Roma Juan Iturbe. La prima occasione è di marca Paraguay. Contropiede tre contro uno salvato in disperata da Brooks su Almiron. La partita non è spettacolare ma al 27’ subisce il lampo decisivo. Wood dalla sinistra è bravo a trovare in piena area Clint Dempsey che di piatto destro supera Villar. Per la stella americana è il secondo gol nel Centenario. Il Paraguay subìto il gol, si proietta in avanti a testa bassa. Serve solo la vittoria per la qualificazione. Già sul finire della prima frazione, il portiere statunitense Guzan si deve superare su Lezcano. Ad inizio ripresa Yedin, terzino destro degli yankees, si fa ammonire due volte in 30 secondi lasciando i suoi in dieci. Klinsmann si ricorda della sua esperienza italiana e corre ai ripari: fuori Dempsey, dentro Orozco un centrocampista. Gli Stati Uniti decidono di chiudersi mentre il Paraguay tenta il tutto per tutto con Iturbe in campo schierandosi con un 2-4-4. La diga eretta da Klinsmann rischia di crollare ma grazie alle parate di Guzan regge fino alla fine. A nulla valgono i disperati attacchi paraguaiani. Usa ai quarti, Paraguay eliminato.

Colombia delusa e sconfitta: passa il turno come seconda nel Gruppo A (ph. Zimbio)

Colombia delusa e sconfitta: passa il turno come seconda nel Gruppo A (ph. Zimbio)

Nella sfida di Houston la Colombia la combina grossa. Ai Cafeteros, già qualificati, basta un pari per chiudere il Girone al primo posto. Ed invece gli uomini di Pekerman cadono contro il Costa Rica per 3-2, chiudono secondi per peggiore differenza reti rispetto agli Stati Uniti e adesso corrono il serio rischio di incrociare il Brasile ai quarti. Non ha pagato il massiccio turnover di Pekerman. Il Ct argentino, lascia inizialmente in panchina James Rodriguez, Cuadrado, Cardona e Bacca con il Costa Rica che ne approfitta dopo appena un minuto. Lancio in contropiede per Venegas, controllo e splendido tiro all’incrocio che non lascia scampo a Zapata. Ticos avanti per poco, perché la reazione colombiana non si fa attendere. Fabra da solo decide di saltare in serie la difesa centroamericana e, grazie anche ad un rimpallo in area, batte Pemberton per l’1-1. La gara è bellissima, con capovolgimenti da una parte all’altra. In uno di questi intorno alla mezz’ora, il Costa Rica si riporta in vantaggio. Venegas, il migliore dei suoi, con un numero salta Medina crossando dalla sinistra, Fabra nel tentativo di anticipare Ruiz la mette dentro la propria porta. Nella ripresa Pekerman cerca di correre ai ripari. Dentro James Rodriguez, Cardona e Cuadrado ma a colpire al 56’ sono ancora i Ticos con Borges lesto a ribadire in rete il suggerimento di Oviedo. La Colombia accusa il colpo e per 15 minuti attacca in modo disordinato riuscendo ad accorciare le distanze solo al 72’ con Marlos Moreno su assist di Cuadrado. A questo punto i Cafeteros si gettano in avanti alla ricerca del gol che varrebbe il primo posto. James ci prova da ogni posizione ma la difesa centroamericana si salva. Anzi, nel finale è il Costa Rica a rischiare di realizzare la quarta marcatura ancora con lo scatenato Venegas. Vincono i Ticos. Colombia ai quarti da seconda. Costa Rica eliminato ma a testa alta.

Classifica Gruppo A: Stati Uniti e Colombia 6; Costa Rica 4; Paraguay 1.

Print Friendly



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *