Subito Ibra e Liverpool show. Rischio City e Chelsea e Leicester ko


Sono subito fuochi d’artificio con Ibra in gol e Liverpool vincente 4-3 sull’Arsenal. City e Chelsea vincenti in extremis mentre i campioni del Leicester vanno subito ko

– di Marco Vigarani –

Zlatan Ibrahimovic da leggenda: a segno all'esordio anche in Premier (ph. Zimbio)

Zlatan Ibrahimovic da leggenda: a segno all’esordio anche in Premier (ph. Zimbio)

Parte con i fuochi d’artificio la stagione 2016/17 della Premier League con una prima giornata che non delude le aspettative degli affamati di calcio di tutto il mondo: basti pensare che nessuna gara termina senza reti. Occhi puntati ovviamente sul nuovo United targato Mourinho e l’avvio è subito sprint con un netto 3-1 in casa del Bournemouth ma soprattutto con il primo gol da Red Devil di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese si conferma una certezza assoluta visto che infatti è sempre andato a segno all’esordio in tutti i maggiori campionati europei (Serie A, Liga, Ligue 1 ed ora appunto Premier). Non perde terreno il City ma rischia tantissimo visto che, nonostante un estenuante possesso palla del 77%, la squadra di Guardiola ha bisogno di un autogol allo scadere per avere ragione del Sunderland e vincere 2-1 ma anche il Chelsea nel posticipo se la vede brutta. La prima di Conte in Inghilterra vede Hazard mettere subito la freccia su rigore ma Collins siglare anche il pareggio per un combattivo West Ham e così serve Diego Costa per siglare il definitivo 2-1 al minuto 89. Vero e proprio show invece per il Liverpool che, subito sotto con l’Arsenal, si scatena nella ripresa aggiudicandosi l’intera posta in palio con un pirotecnico 4-3 grazie alla doppietta di Coutinho e patendo anche qualche brivido nel quarto d’ora finale. Delusione per il Leicester di Ranieri che torna subito con i piedi per terra a causa della sconfitta patita per mano del neopromosso Hull City a segno anche con uno spettacolare gol in doppia rovesciata degno del noto cartone animato “Holly e Benji”. Vince di misura il West Bromwich mentre invece finiscono 1-1 Everton-Tottenham (in gol Lamela), Middlesbrough-Stoke City (a segno Shaqiri) e Southampton-Watford (esordio di Mazzarri in Premier).

Risultati
Hull City-Leicester 2-1
Crystal Palace-West Bromwich 0-1
Burnley-Swansea 0-1
Everton-Tottenham 1-1
Middlesbrough-Stoke City 1-1
Southampton-Watford 1-1
Manchester City-Sunderland 2-1
Bournemouth-Manchester United 1-3
Arsenal-Liverpool 3-4
Chelsea-West Ham 2-1

Classifica
Manchester United, Liverpool, Chelsea, Hull City, Manchester City, Swansea, West Bromwich 3; Everton, Middlesbrough, Southampton, Stoke City, Tottenham, Watford 1; Arsenal, Leicester, Sunderland, West Ham, Burnley, Crystal Palace, Bournemouth 0.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *