Che successo la Mizuno Beach Volley Marathon, i big deliziano Bibione


La Mizuno Beach Volley Marathon si conferma, ancora una volta, l’evento di richiamo per i beacher di tutta Europa

Dj Ringo ospite d'onore della 19^ edizione (ph. FB Beach Volley Marathon)

Dj Ringo ospite d’onore della 19^ edizione (ph. FB Beach Volley Marathon)

Si chiude con un grande successo la 19^ edizione della Mizuno Beach Volley Marathon di Bibione. Il più grande evento di beach volley in Europa ha oggi altri motivi di vanto da inserire nel suo storico di campionissimi che hanno dato lustro all’evento. Le coppie Coelho De Brito–Nascimento, Martino–Cecchini e Dal Molin–Torello per il maschile, le statunitensi Saltzman–Burdine, Giogoli–Paggi e le russe Vovk-Kirina per il femminile sono saliti sul podio del torneo 2×2. Per il 3×3 femminile del tabellone Gold al primo posto la squadra composta da Federica Tonon con le giocatrici internazionali Burdine – Saltzman – Sarpaux – Malosky. Oro nella categoria maschile  per la squadra composta dai romagnoli Stefano Mengozzi, Andrea e Marco Cerquetti. Confermati, perciò,  i 15.000 partecipanti, le 2.500 squadre, i 250 campi da gioco e i 30.000 mq di arenile a completa disposizione in 72 ore di un evento esplosivo, 20 ore di diretta televisiva su cinque canali, 15 lingue parlate, Mizuno come title sponsor in un “matrimonio” siglato per i prossimi due anni e Virgin Radio come media partner. Questi i numeri della Mizuno Beach Volley Marathon di maggio 2014. Esplosiva la performance di  Dj Ringo, big del palcoscenico tra i campioni e le campionesse della sabbia.

Prossimo appuntamento la tre giorni del 13, 14, 15 giugno, quando la Beach Volley Marathon – Night Edition sarà tappa del Campionato Italiano Assoluto di Beach Volley.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *