Supercoppa Italiana: Juventus e Lazio si contendono il primo trofeo della stagione


Juve e Lazio si affrontano all’Olimpico di Roma per aggiudicarsi il primo trofeo della stagione. I ragazzi di Inzaghi proveranno a mettere i bastoni fra le ruote alla corazzata di Allegri

-di Calogero Destro-

Max Allegri, lui e la sua Juventus vogliono rifarsi dopo la sconfitta dell’anno scorso contro il Milan (ph. Zimbio)

Questa sera, all’Olimpico di Roma, ci si giocherà il primo trofeo della stagione: Juve e Lazio si affronteranno per decidere chi alzerà al cielo la Supercoppa Italiana 2017. Saranno ancora loro a sfidarsi, dopo che nella finalissima di Coppa Italia del Maggio scorso, i bianconeri s’imposero con un 2-0 secco, firmato da Dani Alves e Bonucci. Strano scherzo del destino. Due protagonisti assoluti, che mancheranno dunque all’appello nella gara di stasera, dove al centro della difesa di Max Allegri dovrebbero esserci l’insostituibile Chiellini e l’esperto Barzagli, visto che Rugani, nell’ultima uscita contro il Tottenham, sembra non aver convinto a pieno il tecnico livornese. L’esterno basso di destra sarà con tutta probabilità Lichsteiner e non De Sciglio. In mezzo al campo, nel collaudatissimo 4-2-3-1, si vedranno Khedira e Pjanic, con Marchisio pronto a subentrare dalla panchina, mentre sulla fascia destra ci sarà, salvo sorprese dell’ultim’ora, l’esordio del brasiliano Douglas Costa. A sinistra l’inesauribile Mandzukic partirà ancora titolare e dietro a Higuain, ovviamente, ci sarà Paulo Dybala, per la prima volta con la maglia numero di 10 sulle spalle. Dopa la sconfitta dell’anno passato, subita contro il Milan a ridosso della pausa natalizia, i bianconeri vogliono rifarsi, per dimostrare che i giocatori – seppur importanti – passano, ma la mentalità e la fame di un gruppo leggendario non si è ancora esaurita.

Qui Lazio –  Sono tanti i dubbi di Simone Inzaghi, ma uno lo assilla in particolar modo: ce la farà Felipe Anderson a recuperare per la gara contro la Juventus? L’asso brasiliano è in forte dubbio per una serie di problemi muscolari che si porta dietro dal ritiro austriaco e rischia di non esserci nell’esordio ufficiale della stagione. Al suo posto, dopo le tante polemiche estive, potrebbe esserci Keita, pronto a colpire contro al squadra di cui più vorrebbe indossare i colori. Di punta ci sarà Ciro Immobile, mentre largo a sinistra dovrebbe partire Lulic. In difesa ballottaggi Hoedt/Radu Basta/Marusic, con quest’ultimo provato fra i titolari nella partitella di venerdì a Formello. In mezzo, accanto a Parolo e Savic, ci sarà l’esordio di Lucas Leiva, che non vorrà far rimpiangere Biglia.

Probabili formazioni

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic, Higuain. All. Allegri

Lazio (3-5-2): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Keita, Immobile. All. Inzaghi

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *