Tacopina si è dimesso, oggi l’addio al Bologna


Una nota ufficiale del club comunica l’accordo raggiunto tra Joey Saputo e Joe Tacopina che lascia la carica di presidente del Bologna ed oggi saluterà la città al Dall’Ara. Possibile incarico ad interim a Fenucci

– di Marco Vigarani –

Joe Tacopina

Joe Tacopina lascia il Bologna: ufficiali le sue dimissioni

La vicenda tra Joe Tacopina e Joey Saputo si è conclusa in tempi decisamente più brevi del previsto e la notizia arriva direttamente dal Bologna che sul suo sito ufficiale ha pubblicato la seguente nota: “Joey Saputo e Joe Tacopina annunciano che in data 19 settembre 2015 Joe Tacopina si è dimesso dall’incarico di Presidente e membro del Consiglio d’Amministrazione del Bologna Fc 1909. Il Sig. Tacopina è onorato di essere stato il trentesimo Presidente del Bologna, che ha coronato la scorsa stagione con la riconquista del suo legittimo posto in Serie A, e sarà eternamente grato ai meravigliosi tifosi rossoblù per il sostegno che gli hanno dato in quest’ultimo anno. È lusingato all’idea di essere stato parte della rinascita della passione dei bolognesi per il Bologna e non dimenticherà ciò che i bolognesi gli hanno trasmesso. Nel momento in cui il Sig. Saputo e il Sig. Tacopina decidono di comune accordo di prendere strade diverse, il Sig. Saputo augura al Sig. Tacopina i migliori successi per le sue future attività, mentre il Sig. Tacopina è convinto che con il sostegno finanziario e la guida del Sig. Saputo il Bologna Fc 1909 avrà un brillante futuro“. Vincono entrambi quindi in questa vicenda con Saputo che si libera definitivamente della presenza ingombrante ed ormai decisamente sgradita del presidente rossoblù e Tacopina che ottiene parte della buonuscita richiesta per il danno morale subito in questi mesi dagli atteggiamenti dell’imprenditore canadese. L’accordo non è stato ovviamente trovato a quota 5 milioni di dollari come da richiesta del querelante ma poco oltre la metà di tale importo ed ora resta da capire se per Tacopina (che oggi è annunciato al Dall’Ara in occasione della gara contro il Frosinone per un ultimo saluto alle centinaia di tifosi che ancora hanno grande stima ed affetto nei suoi confronti) si apriranno davvero le porte del Venezia come da settimane ormai si sussurra con insistenza. La carica di presidente del Bologna dovrebbe passare, almeno ad interim, sulle spalle dell’attuale amministratore delegato Claudio Fenucci che potrebbe ricoprirla fino alla scelta di una nuova figura che però difficilmente sarà Marco Di Vaio il quale evidentemente preferisce mantenere un filo diretto con il calcio giocato essendo anche stato ammesso al corso da direttore sportivo della FIGC.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *