Tonfo United, il City torna secondo a -10 dal Chelsea


Chelsea e Arsenal pareggiano 0-0 permettendo al City di tornare secondo approfittando dello scivolone dello United. Liverpool a secco mentre il Leicester si tira fuori dalla zona retrocessione

– di Marco Vigarani –

I compagni festeggiano Graziano Pellè, autore di una doppietta (ph. Zimbio)

I compagni festeggiano Graziano Pellè, autore di una doppietta (ph. Zimbio)

La sfida di vertice in Premier League tra Chelsea e Arsenal finisce senza gol con le due contendenti che si spartiscono la posta: il punto serve però in realtà soltanto agli uomini di Mourinho che mantengono un vantaggio di dieci punti sulla prima inseguitrice a quattro giornate dal termine. Approfitta in realtà di questo risultato il City che torna al secondo posto in graduatoria vincendo 3-2 sull’Aston Villa solo però grazie ad una rete negli ultimi minuti di Fernandinho dopo aver subito la rimonta da 2-0 a 2-2. A facilitare la rimonta del City ci hanno pensato i cugini dello United, distrutti dall’Everton con un 3-0 clamoroso che scaraventa i Red Devils momentaneamente al quarto posto che corrisponde ai preliminari di Champions League. Tutto invariato invece al quinto posto con Liverpool e Tottenham che restano appaiate dopo che Balotelli ha sprecato la chance avuta contro il West Bromwich (0-0 il finale) mentre invece Pellè aveva portato sul doppio vantaggio il suo Southampton prima che gli Spurs pareggiassero 2-2. Vittoria in trasferta per lo Swansea che batte 3-2 il Newcastle allungando sul West Ham che invece pareggia senza reti in casa del QPR mentre invece il Crystal Palace cade ancora sotto i colpi dell’Hull City che esce momentaneamente dalla zona retrocessione. Compie la stessa impresa anche il Leicester che corona una rincorsa iniziata da diverse settimane vincendo di misura sul campo del Burnley: ora è il Sunderland a tremare il punto ottenuto contro lo Stoke City che gli regala il terzultimo posto in classifica. Definite intanto le prime due promozioni dalla Championship: sono il Watford della famiglia Pozzo ed il Bournemouth, alla sua prima esperienza nella massima divisione.

L’uomo della settimana – Graziano Pellè merita sicuramente la copertina con una bella doppietta che spaventa il Tottenham. L’attaccante, incompreso in Serie A, raggiunge così quota 11 gol nella sua prima stagione in Premier League con la maglia del Southampton.

Risultati
Southampton-Tottenham 2-2
Burnley-Leicester 0-1
Stoke City-Sunderland 1-1
Crystal Palace-Hull City 0-2
Newcastle-Swansea 2-3
West Bromwich-Liverpool 0-0
QPR-West Ham 0-0
Manchester City-Aston Villa 3-2
Everton-Manchester United 3-0
Arsenal-Chelsea 0-0

Classifica
Chelsea 77; Manchester City, Arsenal 67; Manchester United 65; Liverpool, Tottenham 58; Southampton 57; Swansea 50; Stoke City 47; Everton, West Ham 44; Crystal Palace 42; West Bromwich 37; Newcastle 35; Aston Villa 32; Hull City, Leicester 31; Sunderland 30; QPR 27; Burnley 26.
(Chelsea, Arsenal, Liverpool, Hull City, Leicester, Sunderland una partita in meno)

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *