Top 11 FIFA 2015: Pogba unico “italiano”. E Ibra?


 Tanta Liga nella Top 11 del 2015, dove Pogba è l’unico rappresentante della nostra serie A. Non c’è Zlatan Ibrahimovic, esclusione che suscita le rimostranze dell’ex rossonero Franco Baresi

– di Luigi Polce –

Pogba unico "italiano" nella Top 11 FIFA (ph. zimbio)

Pogba unico “italiano” nella Top 11 FIFA (ph. zimbio)

Detto del Pallone d’Oro, andato nella bacheca di Leo Messi per la quinta volta in carriera, proviamo a dare uno sguardo anche a quella che è stata designata come la migliore squadra del 2015, che non ha evitato polemiche. Il modulo scelto è il 4-3-3. In porta troviamo Manuel Neuer, portierone del Bayern Monaco, e fin qui nulla da ribattere. La linea a 4 dei difensori parla molto “spagnolo”: tre dei quattro infatti provengono dalla Liga, sono Dani Alves del Barcellona, Marcelo e Sergio Ramos del Real Madrid, con Thiago Silva (Psg) a fare da intruso di lusso. Spostando il tiro sulla mediana, la situazione non cambia troppo con Iniesta, Modric e Paul Pogba, unico “italiano” dell’intero team. Attacco stellare composto dai tre finalisti del Pallone d’Oro, ovvero Messi-Neymar-Cristiano Ronaldo. In panchina Luis Enrique, inevitabilmente eletto miglior tecnico dell’anno dopo aver vinto quasi tutto sulla panchina del Barça.

Come detto però, non sono mancati pareri discordanti rispetto alla scelta sopra descritta. Uno su tutti arriva da un certo Franco Baresi: il leggendario difensore ex Milan, tramite il suo profilo Twitter, si è congratulato con Messi per la vittoria del trofeo, domandando però dove fosse finito il nome di Zlatan Ibrahimovic, che forse un posticino nella Top 11 poteva anche meritarlo dopo la valanga di gol messa a segno nel 2015, avendo pure trascinato praticamente da solo la sua Svezia a Euro 2016.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *