Top 11 UEFA: domina il Portogallo, assente Bale


La UEFA ha pubblicato la Top 11 di Euro 2016 inserendo quattro portoghesi e dimenticandosi di Bale. Griezmann miglio giocatore del torneo

– di Marco Vigarani –

Grazie alla doppietta di Griezmann la Francia supera l'Irlanda e approda ai quarti di finale di Euro 2016

Griezmann è il miglior giocatore di Euro 2016 (ph. Zimbio)

Euro 2016 è andato ormai in archivio ed ovviamente è tempo di bilanci per scoprire i giocatori più incisivi della competizione. A farsi carico di premiare i protagonisti di questo torneo conclusosi con la vittoria inizialmente impronosticabile del Portogallo è la UEFA stessa che ha compilato una Top 11 ideale che presenta però numerose lacune giustificabili però in massima parte con la scelta di inserire soltanto atleti appartenenti alle quattro Nazionali semifinaliste. Non c’è spazio quindi per i guerrieri islandesi che hanno emozionato il mondo, per la qualità ad intermittenza dei belgi o per lo spirito di sacrificio degli italiani che ha sopperito alle carenze tecniche: la scelta è ricaduta soltanto su calciatori appartenenti a Portogallo, Germania, Francia e Galles. A guardare tutti dall’alto in basso ovviamente i campioni lusitani, da poche ore detentori del loro primo storico Europeo, che piazzano nella formazione ideale ben quattro rappresentanti: il portiere Rui Patricio, i difensori Pepe e Raphael Guerreiro e la star Cristiano Ronaldo che però non ha praticamente nemmeno potuto giocare la finalissima a causa di un infortunio. Sono poi ben tre i calciatori tedeschi proposti dalla UEFA nonostante la frenata arrivata in semifinale per i ragazzi di Loew: si tratta dei difensori Joshua Kimmich e Jerome Boateng insieme al centrocampista Toni Kroos. Il modulo scelto per questa ideale rappresentativa è il 4-2-3-1 e vede la formazione completata dai gallesi Joe Allen ed Aaron Ramsey oltre ai francesi Dimitri Payet ed Antoine Griezmann con quest’ultimo che conquista anche la Scarpa d’oro come miglior marcatore a quota 6 reti ed il riconoscimento al Miglior giocatore del torneo. Assente invece dalla Top 11 il miglior giovane che è stato identificato nel portoghese Renato Sanches, devastante nuovo acquisto del Bayern di Ancelotti, ma a fargli compagnia tra gli esclusi eccellenti troviamo anche il trascinatore Gareth Bale, leader indiscusso del Galles che ha sorpreseo tutti arrivando fino alla semifinale.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *