Tottenham ko, il Chelsea torna in corsa per la Champions


Nel giorno della festa City, il Chelsea riapre la corsa alla Champions League approfittando del ko del Tottenham. Swansea e Southampton lottano per la salvezza

– di Marco Vigarani –

Gol pesante per Giroud nella sfida tra Chelsea e Liverpool (ph. Zimbio)

Se per il City la giornata appena trascorsa è stata quella della festa per il titolo già matematicamente conquistato, la Premier League ha vissuto comunque un turno estremamente intenso che riapre alcuni giochi. Il Chelsea ha infatti battuto di misura il Liverpool grazie alla rete di Giroud ed ora torna prepotentemente in corsa per un posto in Champions League. Il Tottenham si è infatti fatto battere clamorosamente dal WBA ed ora vede assottigliato a due miseri punti il vantaggio sugli uomini di Conte che possono contare su un calendario più agevole. Tra tanti risultati inutili, spicca il roboante 5-0 dell’Arsenal ai danni del Burnley con doppietta di Aubameyang ma la seconda guerra aperta è quella per la salvezza. Solo lo Stoke City è già certo della retrocessione mentre invece il WBA nutre teoricamente ancora qualche flebile speranza ma in realtà resta da assegnare un solo posto all’inferno. Ora sono pari a quota 31 Southampton e Swansea grazie al pareggio ottenuto dai Saints in casa dell’Everton e nel recupero di stasera andrà in scena proprio lo scontro diretto che, lasciando una sola gara al termine del campionato, potrebbe risultare assolutamente decisivo.

Risultati
Brighton-Manchester United 1-0
Stoke City-Crystal Palace 1-2
Bournemouth-Swansea 1-0
Leicester-West Ham 0-2
Watford-Newcastle 2-1
WBA-Tottenham 1-0
Everton-Southampton 1-1
Manchester City-Huddersfield 0-0
Chelsea-Liverpool 1-0
Arsenal-Burnley 5-0

Classifica
Manchester City* 94; Manchester United* 77; Liverpool 72; Tottenham* 71; Chelsea* 69; Arsenal* 60; Burnley 54; Everton 49; Leicester* 44; Newcastle*, Crystal Palace, Bournemouth, Watford 41; Brighton* 40; West Ham* 38; Huddersfield* 36; Southampton*, Swansea* 33; WBA 31; Stoke City 30.
(* una partita in meno)

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *