Il Tottenham manda ko il Chelsea ma il Liverpool frena. Rimonta Arsenal


Dopo 13 successi consecutivi il Chelsea perde contro il Tottenham ma il Liverpool pareggia e resta a distanza. Che rimonta per l’Arsenal!

– di Marco Vigarani –

Una doppietta di Alli ha permesso al Tottenham di battere il Chelsea (ph. ZImbio)

Una doppietta di Alli ha permesso al Tottenham di battere il Chelsea (ph. ZImbio)

Se è vero – come sostenuto dal tecnico degli Spurs alla vigilia – che ieri sera la maggior parte del pubblico inglese ha tifato Tottenham, l’unione stavolta ha fatto davvero la forza. Una doppietta di Alli (la terza consecutiva per il centrocampista) ha steso il Chelsea di Antonio Conte dopo tredici vittorie consecutive e dimostrato tanto la forza di Kane e compagni quanto la possibilità concreta di non diventare automaticamente vittime sacrificali dei Blues. Lamentele e sospetti nel postpartita da parte del tecnico italiano che ha detto: “Quest’anno Chelsea fa parte di quelle squadre che non dovevano lottare per il titolo: il fatto che siamo dove siamo dà fastidio a qualcuno. Ma noi vogliamo continuare a dare fastidio“. Il campionato però è riaperto solo in parte visto che il Liverpool si è fatto bloccare sul 2-2 dal Sunderland subendo una doppia rimonta dal dischetto ed ora si ritrova a -5 dalla vetta. Al terzo posto insieme al Tottenham c’è ancora il City, protagonista di una vittoria abbastanza semplice sul Burnley mentre invece scivola in quarta posizione l’Arsenal. Gli uomini di Wenger finiscono sotto di tre gol in un’ora in casa del Bournemouth ma nell’ultima mezzora si lanciano all’inseguimento e coronano la rimonta con il gol del 3-3-3 di Giroud in pieno recupero. Sembra aver trovato il ritmo lo United che infila la sesta vittoria consecutiva contro il West Ham e mantiene un rassicurante vantaggio sia sull’Everton (vincente 3-0 sul Southampton) sia sul WBA (che batte 3-1 il fanalino di coda Hull). Nella seconda metà della classifica importanti le vittorie dello Swansea in casa del Crystal Palace e dello Stoke sul Watford di Mazzarri che sembra entrato in una spirale negativa davvero pericolosa. Pareggio senza gol e senza grandi pretese tra Middlesbrough e Leicester: un classico brodino che accontenta tutti.

Risultati
Middlesbrough-Leicester 0-0
Sunderland-Liverpool 2-2
Manchester City-Burnley 2-1
Everton-Southampton 3-0
WBA-Hull City 3-1
West Ham-Manchester United 0-2
Bournemouth-Arsenal 3-3
Stoke City-Watford 2-0
Crystal Palace-Swansea 1-2
Tottenham-Chelsea 2-0

Classifica
Chelsea 49; Liverpool 44; Tottenham, Manchester City 42; Arsenal 41; Manchester United 39; Everton 30; WBA 29; Bournemouth 25; Southampton, Stoke City 24; Burnley 23; West Ham, Watford 22; Leicester 21; Middlesbrough 19; Crystal Palace 16; Sunderland, Swansea 15; Hull City 13.

Print Friendly



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *