Tris di assist per Ramirez, Krhin in gol dopo sei anni. Torna in campo Curci


Ex rossoblù tra campo e mercato con Ramirez assistman scatenato ma anche i gol di Krhin, Mounier e Floccari oltre alle novità su Antonsson e Curci

– di Marco Vigarani –

Tre assist per Ramirez contro la Fiorentina: sono già 11 nella sua stagione (ph. FirenzeViola)

Dopo una settimana di sosta dovuta alla praticamente totale assenza di calcio in giro per il mondo, torna il nostro appuntamento dedicato agli ex rossoblù con tante novità non solo di campo ma anche di mercato. La copertina spetta di diritto a Gaston Ramirez che ha regalato tre assist vincenti a Quagliarella nel successo per 3-1 della Sampdoria sulla Fiorentina raggiungendo quota 11 in stagione di cui 7 nelle ultime 6 giornate: un impatto davvero importante per il fantasista sul campionato italiano dopo qualche anno d’assenza. Passaggio decisivo di 40 metri anche quello di Ivan Radovanovic nella disfatta del suo Chievo in casa della Lazio mentre invece l’unico gol della Serie A è quello di Sergio Floccari che grazie alla sua zampata nel cuore dell’area piccola ha regalato alla Spal il pareggio per 1-1 a Udine. Stesso risultato anche per altre due partite che ci interessano dalle categorie inferiori e che hanno visto due ex rossoblù andare a segno: Karim Laribi per il Cesena (quinta rete stagionale) e Daniele Vantaggiato su rigore per il Livorno (già 13 le reti dell’esperto centravanti).

Torna al gol dopo quasi sei anni Rene Krhin, oggi al Nantes (ph. Getty Images)

La parentesi estera inizia da San Marino con Marco Bernacci davvero scatenato con la maglia del Tre Fiori: la sua doppietta non solo regala il pareggio alla squadra nella sfida contro La Fiorita ma porta il centravanti addirittura a quota 12 reti in stagione. Fermo a quota due marcature ed entrambe realizzate in Coppa di Grecia invece il francese Anthony Mounier che ha deciso la sfida tra Panathinaikos e Lamia valida per l’accesso ai quarti di finale. Secondo centro maltese poi per Davide Succi che ha condotto così i suoi Hamrun Spartans al pareggio interno contro il St Andrews. Soprende forse ancor di più la prima rete in maglia Nantes del centrocampista sloveno Rene Krhin, abile ad infilare alle spalle del portiere del Tolosa un preciso colpo di testa da calcio d’angolo. Si tratta appena della seconda rete da professionista per il ragazzo e la prima risale proprio al periodo bolognese ed ancor più precisamente al 11 marzo 2012 quindi poco meno di sei anni fa. Non potrà segnare e nemmeno giocare fino al 10 aprile il centrocampista Matuzalem che è stato squalificato tre mesi per uno schiaffo all’arbitro.

Il ritorno di Gianluca Curci: ha scelto la Serie B svedese (ph. Twitter)

Chiudiamo con una carrellata interessante di mercato che parte da un annuncio ufficioso di ritiro: si tratta del centrale Mikael Antonsson ormai avviato verso il 37esimo compleanno e riserva ai margini nel Copenaghen. Torna invece a giocare da svincolato Gianluca Curci che ha firmato un contratto triennale in seconda serie svedese con l’Eskilstuna. La sua ultima presenza in campo per una maglia ufficiale? L’11 maggio 2014 quando venne sancita la retrocessione del Bologna. Nelle ultime ore poi due ex rossoblù più recenti hanno lasciato praticamente insieme il Perugia: si tratta di Filippo Falco che è passato in prestito al Pescara di Zeman in un’operazione interessante per il ragazzo e di Matteo Brighi che ha scelto di proseguire la stagione all’Empoli dopo aver rescisso il contratto precedente. Dovrebbe poi trasferirsi da Bari a Parma il terzino ed ex capitano rossoblù Archimede Morleo. Infine ha già lasciato Torino la punta nigeriana Umar Sadiq che potrebbe passare in prestito entro poche ore a Nac Breda.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *