Tutti pazzi per Nagy e tifosi del Ferencvaros furiosi


L’acquisto di Adam Nagy ha scatenato l’entusiasmo sui social del Bologna mentre invece i tifosi del Ferencvaros attaccano il club

– di Marco Vigarani –

Adam Nagy è pronto per diventare un giocatore del Bologna (ph. Zimbio)

Il passaggio di Adam Nagy al Bologna ha scatenato il popolo dei social network (ph. Zimbio)

Pensi ad Adam Nagy come ad un grande talento pronto ad esplodere, ma sui social network ti rendi conto che l’ungherese gode della popolarità di un piccolo David Beckham. Sono le strane storie raccontate dall’insolito mondo di internet che è sempre in grado di sorprendere. Nato nel 1995, Nagy è sicuramente un figlio dell’era 2.0 ed il Bologna si sta accorgendo in queste ore di quanto una eccellente operazione di mercato possa diventare anche una bella occasione di marketing in grado di rilanciare il brand rossoblù in giro per l’Europa. L’annuncio ufficiale del buon esito della trattativa ha scatenato una tempesta di reazioni sulla pagina Facebook del club generando oltre 5000 like più altri 2500 sulla versione inglese e centinaia di condivisioni non solo da parte di tifosi felsinei entusiasti ma anche da chi forse il Bologna lo conosceva poco o nulla. L’eco della notizia si spande dall’Ungheria all’Inghilterra raccogliendo consensi unanimi da parte di appassionati che nei prossimi mesi seguiranno le avventure del nuovo rossoblù proprio attraverso i social network: basti pensare che in meno di 24 ore si sono registrati 2000 fan in più sulla pagina Facebook e che #Nagy già ieri pomeriggio era diventato uno degli hashtag più popolari di Twitter. Per ogni bella notizia c’è però spesso il risvolto della medaglia ed in questo caso a pagare dazio è il Ferencvaros, la squadra che ha ceduto Nagy al Bologna per 1,5 milioni di euro più bonus. Proprio la comunicazione delle cifre ufficiali (considerate giustamente esigue per il livello del giocatore confermando l’importanza del colpo messo a segno dai rossoblù) ha generato la rabbia di tanti sostenitori magiari scandalizzati da un’operazione ritenuta economicamente non adeguata al valore del giocatore. C’è chi accusa duramente il club ungherese e chi si dispera pensando alla futura rivendita pensando ad un Bologna che nel giro di un paio di anni potrebbe cedere il ragazzo per addirittura 15 milioni di euro decuplicando il proprio investimento iniziale. Tra tanti attacchi alla dirigenza del Ferencvaros si notano però anche numerosi messaggi di affetto e stima per Nagy, ragazzo al quale i tifosi magiari augurano una grande carriera in rossoblù attendendo di rivederlo protagonista in patria con la maglia della Nazionale.

Print Friendly, PDF & Email



One thought on “Tutti pazzi per Nagy e tifosi del Ferencvaros furiosi

  1. Sandro Bertarelli

    Grande Bologna mercato intelligente
    E ai giornalisti che continuano a cercare chi fa gol giustamente va ricordato che prima bisogna prendere chi mette in condizioni attaccante di segnare……puoi prendere chi ti pare ma se le palle davanti non arrivano……

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *