Udinese-Bologna 0-1, le pagelle


Da Costa e Maietta super, Destro decisivo per il Bologna. Mbaye e Morleo faticano sugli esterni

– di Luigi Polce –

Da Costa 7: ha un feeling particolare coi legni della porta, e lo conferma anche oggi. Ovvio che ci mette anche del suo, con il grande intervento su Kuzmanovic nel primo tempo, mentre nella ripresa gioca mezzo infortunato e nonostante ciò stringe i denti e dà sicurezza al reparto con uscite sempre precise

Mbaye 5: se contro la Fiorentina aveva fatto un passetto in avanti, oggi ne fa almeno una decina all’indietro. Torna il calciatore timido e impacciato che ci eravamo abituati a vedere a Bologna, Donadoni vorrebbe cambiarlo già alla fine del primo tempo poi le pieghe che prende la partita lo fanno restare in campo

Gastaldello 6: tiene in piedi la baracca con sicurezza ed esperienza

Super partita di Maietta contro l'Udinese (ph. zimbio)

Super partita di Maietta contro l’Udinese (ph. zimbio)

Maietta 7: partita eroica del centrale rossoblù, sempre puntuale e attento in chiusura fino all’ultimo minuto nonostante le sue condizioni fisiche siano ancora approssimative

Morleo 5,5: preferito a Masina, mostra imprecisione in zona d’attacco e soffre terribilmente le scorribande di Edenilson sul suo settore di competenza

Donsah 6,5: conferma di essere in un ottimo momento di forma, sfiorando anche il gol in un paio di circostanze (75’ Floccari 6: il suo ingresso coincide con il gol del Bologna, e non è un caso: per conferme, da rivedere l’intelligente movimento a liberare l’area in occasione del vantaggio rossoblù)

Diawara 6: non era facile gestire una partita complicata come quella odierna, lui ne esce bene non disdegnando una buona copertura in difesa, soprattutto nel finale quando l’Udinese si fa arrembante

Taider 6: fatica parecchio nel far girare il pallone, ne perde invece tantissimi mettendo in difficoltà i suoi. Cresce un pochettino nella ripresa, ma si può e si deve fare meglio: sufficienza sulla fiducia

Mounier 6: resta in campo un’ora scarsa e si disimpegna in maniera positiva, centrando anche il palo nel primo tempo (54’ Rizzo 6: entra nel momento di maggior difficoltà dei suoi ma non affonda)

L'esultanza di Destro dopo il gol (ph. zimbio)

L’esultanza di Destro dopo il gol che permette al Bologna di sbancare Udine(ph. zimbio)

Destro 6,5: non combina praticamente nulla per tutto l’arco del match, poi però con una gran giocata regala tre punti pesantissimi ai suoi (84’ Brighi sv)

Giaccherini 6: incide meno rispetto alle ultime uscite, ma corre fino all’ultimo e non fa mancare mai il suo apporto in entrambe le fasi di gioco. Nel secondo tempo si sacrifica anche da mezzala

Donadoni 6: con audacia e fortuna porta a casa un’altra bella vittoria in trasferta, il modo migliore di prepararsi alla sfida con la Juventus

Udinese 6: dopo un avvio in sordina sovrasta il Bologna su tutti i fronti, sfiorando ripetutamente il gol che non arriva per imprecisione e anche sfortuna

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *