Ufficiale, Nenad Krsticic è del Bologna


Il Bologna ha ufficializzato l’acquisto del centrocampista serbo Nenad Krsticic, prelevato dalla Sampdoria. Si tratta del quinto giocatore acquistato nel mercato invernale

– di Massimo Righi –

Krsticic, neo acquisto rossoblù (ph tuttocalciatori.net)

Krsticic, neo acquisto rossoblù (ph tuttocalciatori.net)

Il Bologna ha messo a segno un altro colpo firmando Nenad Krsticic. Il centrocampista serbo proveniente dalla Sampdoria è stato ufficializzato dal club rossoblù, che tramite il sito ufficiale ne ha dato il benvenuto sotto le Due Torri: “Il Bologna Fc 1909 comunica di avere acquisito dalla U.C. Sampdoria il diritto alle prestazioni sportive del centrocampista Nenad Krsticic, a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2015 con opzione per l’acquisizione definitiva”.

La trattativa – Il nome di Krsticic è stato uno fra i primi iniziati a circolare. Non si era ancora insediato Corvino come nuovo uomo mercato rossoblù, che già da metà dicembre si parlava del serbo come di un eventuale obiettivo per gennaio. La volontà del ragazzo è stata subito chiara cioè, scendere di categoria solo per andare al Bologna. Una volta chiarito un concetto che non è mai parso in discussione, è continuata la trattativa con la Sampdoria, da dove nel frattempo sono arrivati i compagni Sansone e Da Costa. Il timido sondaggio del Torino così come la resistenza finale del tecnico doriano Mihajlovic votata a trattenere Krsticic per esigenze di formazione, non hanno però condizionato lo sbarco del serbo a Bologna, ufficializzato dopo più di un mese di corte serrata.

La scheda – Nenad Krsticic nasce a Belgrado nel luglio del 1990. Cresce calcisticamente nelle giovanili dell’OFK Belgrado, prima di approdare alla Sampdoria che lo aggrega alla prima squadra nel 2008. Poco dopo l’arrivo in terra ligure però, inizia il suo calvario. Prima si rompe il menisco, poi gli viene diagnosticata una forma di linfoma che si rivela ben presto aggressivo. Nenad viene così ricoverato presso l’ospedale San Martino per sottoporsi ad una lunga e pesante terapia curativa, ma grazie alla sua grande volontà di guarire per ritrovare il campo, reagisce bene alle cure riuscendo a ristabilirsi. Nel luglio 2009 torna ad allenarsi, ma il pericolo della malattia viene definitivamente scongiurato nei primi mesi del 2010. In aprile scende in campo con la Primavera doriana, mentre in prima squadra esordirà in serie B nel 2012. Con il ritorno della Sampdoria in serie A, Krsticic viene impiegato con regolarità nell’undici titolare e nelle ultime due stagioni scende in campo 25 e 32 volte in campionato; nella stagione in corso ha invece collezionato 11 presenze. Con la nazionale maggiore serba ha giocato 3 partite dal 2012 ad oggi.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *