Ulivieri: “Il Milan gioca male!”. E Berlusconi intanto è deluso


Renzo Ulivieri, ieri ospite del Pallone Gonfiato Classic, non ha usato mezzi termini per descrivere l’attuale momento del Milan, prossimo avversario del Bologna alla ripresa del campionato. E intanto il presidente Berlusconi esprime la sua delusione dopo una campagna acquisti piuttosto costosa

– di Luigi Polce –

La pausa natalizia è appena iniziata, il 6 gennaio ancora piuttosto lontano. Ma l’astinenza da campionato comincia già a farsi sentire, purtroppo è difficile ammettere il contrario. La gara contro il Milan a San Siro aprirà il 2016 del Bologna, in una sfida dal sapore particolare per mister Donadoni che da giocatore si è tolto tantissime soddisfazioni con la casacca rossonera addosso. E’ ancora presto per formazioni, indicazioni tattiche e quant’altro, possiamo però provare a fare un punto della situazione in casa Milan.

Grosse difficoltà per Sinisa Mihajlovic sin qui sulla panchina del Milan (ph. zimbio)

Grosse difficoltà per Sinisa Mihajlovic sin qui sulla panchina del Milan (ph. zimbio)

Quella di Mihajlovic è una squadra in grossa difficoltà, sia di gioco che psicologica. Tante le cose che non funzionano, con il passaggio al 4-4-2 che solo in parte ha risolto i problemi di manovra dell’undici rossonero, che molto spesso si affida a giocate di singoli quali Bonaventura e Bacca per sbrogliare la matassa. Il mercato estivo non si è rivelato proficuo nonostante gli oltre 100 milioni spesi dal presidente Berlusconi il quale ieri, durante una cena con alcuni membri del suo partito, si è detto piuttosto contrariato della mancata resa del suo Milan, evidenziando poi delusione e dubbi sull’eventualità che la squadra possa tornare a trionfare in tempi brevi. Il 4-2 di Frosinone e il sesto posto con cui i rossoneri chiudono l’anno in effetti non lascia ben sperare, anche se c’è la Coppa Italia che, complice un cammino sulla carta agevole (Carpi ai quarti e la vincente di Spezia-Alessandria in semifinale) potrebbe salvare la stagione del Diavolo.

Senza approfondire troppo il discorso, che poi riprenderemo con cura nel consueto pezzo di presentazione dell’avversario, bastano le parole di Renzo Ulivieri, nostro ospite ieri durante il Pallone Gonfiato Classic in onda su Telesanterno, per delineare un quadro abbastanza preciso della situazione: “Il Milan gioca male” ha sentenziato l’ex allenatore rossoblù. Come dargli torto?

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *