Ultimi verdetti in Serie A: Lazio terza, Toni e Icardi re dei bomber


Si conclude la Serie A con la vittoria della Lazio a Napoli che qualifica i biancocelesti per la Champions League. Toni e Icardi vincono a pari merito la classifica marcatori

– di Marco Vigarani –

Klose e Pioli festeggiano una Lazio da Champions League (ph. Zimbio)

Klose e Pioli festeggiano una Lazio da Champions League (ph. Zimbio)

Emozioni e gol sono andate in scena a profusione nell’ultima gara di Serie A che ha regalato gli ultimi verdetti ed in particolare consentito alla Lazio di centrare la qualificazione ai preliminari della prossima Champions League. I biancocelesti infatti sono stati protagonisti di una prestazione generosa in casa del Napoli conclusa sul 2-4 con Higuain autore di una doppietta ma anche di un errore decisivo dal dischetto. Scivola così addirittura al quinto posto la squadra partenopea, superata dalla Fiorentina che si è imposta senza problemi per 3-0 sul Chievo. Al sesto ed ultimo posto utile per l’accesso alla prossima Europa League si è classificato il Genoa nonostante la sconfitta per 3-1 in casa del Sassuolo: i liguri però devono attendere il verdetto riguardo alla concessione dell’apposito licenza. Il secondo verdetto importante riguardava la classifica marcatori per la quale lottavano in tre anche se Tevez, non trovando il gol nel 2-2 con cui la Juventus ha concluso la stagione a Verona, si è di fatto escluso dalla corsa proprio al cospetto di Luca Toni che invece ha segnato raggiungendo quota 22. Il veterano italiano è stato però raggiunto in extremis dal nerazzurro Mauro Icardi, autore di una doppietta nel 4-3 con cui l’Inter ha sconfitto un generoso Empoli. Vittoria anche per l’altra parte del capoluogo lombardo con il Milan che ha concluso la stagione con un 3-1 esterno a Bergamo caratterizzato da una doppietta proprio dell’ex Atalanta Bonaventura. Il risultato più largo di giornata arriva da Torino con un 5-0 rifilato al già retrocesso Cesena dai granata mentre il Parma pareggia 2-2 in casa della Sampdoria ed invece il Cagliari saluta la Serie A battendo 4-3 l’Udinese.

Con la doppietta al Parma, Luca Toni diventa il leader dei bomber con 21 reti (ph LaPresse)

Toni è capocanniere con Icardi a quota 22 gol stagionali (ph LaPresse)

Risultati
Verona-Juventus 2-2
Atalanta-Milan 1-3
Cagliari-Udinese 4-3
Fiorentina-Chievo 3-0
Inter-Empoli 4-3
Napoli-Lazio 2-4
Roma-Palermo 1-2
Sampdoria-Parma 2-2
Sassuolo-Genoa 3-1
Torino-Cesena 5-0

G V N P GF GS Punti Risultato
1 Juventus 38 26 9 3 72 24 87 Vittoria e Champions League
2 Roma 38 19 13 6 54 31 70 Champions League
3 Lazio 38 21 6 11 71 38 69 Preliminari Champions League
4 Fiorentina 38 18 10 10 61 46 64 Europa League
5 Napoli 38 18 9 11 70 54 63 Europa League
6 Genoa 38 16 11 11 62 47 59 Europa League?
7 Sampdoria 38 13 17 8 48 42 56
8 Inter 38 14 13 11 59 48 55
9 Torino 38 14 12 12 48 45 54
10 Milan 38 13 13 12 56 50 52
11 Palermo 38 12 13 13 53 55 49
12 Sassuolo 38 12 13 13 49 57 49
13 Verona 38 11 13 14 49 65 46
14 Chievo 38 10 13 15 28 41 43
15 Empoli 38 8 18 12 46 52 42
16 Udinese 38 10 11 17 43 56 41
17 Atalanta 38 7 16 15 38 57 37
18 Cagliari 38 8 10 20 48 68 34 Retrocessione
19 Cesena 38 4 12 22 36 73 24 Retrocessione
20 Parma 38 6 8 24 33 75 19 Retrocessione
Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *