Un poliziotto castiga il Celtic: favola Lincoln


Il 2016 è l’anno delle sorprese: nei preliminari di Champions, il Lincoln Red Imps Football Club batte il Celtic di Brendan Rodgers 1 a 0

– di Tiziano De Santis –

L'esultanza del Lincoln al gol dell'1 a 0 (ph. Sportinglife.com)

L’esultanza del Lincoln al gol dell’1 a 0 (ph. Sportinglife.com)

Se sei una squadra inferiore al tuo avversario e vuoi permetterti il lusso di sognare, puoi farlo, nel 2016: è capitato ieri sera, alle ore 21.55, al termine dei 4′ di recupero decretati per il match dei preliminari di Champions League Lincoln Red Imps Football ClubCeltic.
Che il team di casa fosse la migliore di Gibilterra e che avesse stravinto il proprio campionato grazie a ben 25 successi, 1 solo pareggio e 1 sconfitta si sapeva già, essendo il passato recente; ma che mister Julio César Ribas riuscisse a mettere k.o. il club di Glasgow che dal 1888 milita nella prima divisione scozzese e mai retrocesso nella seconda, beh in pochi ci avrebbero scommesso.
E invece il bello del calcio, nell’anno delle sorprese, è proprio questo: pensare, credere e trasformale in realtà la propria volontà è possibile. Sulla carta, non ci sarebbe stata storia tra l’equipe di casa e quella dell’Old Firm scota, ma se hai un poliziotto lì davanti ogni legge, anche quella più imprevedibile, è ammessa.

Lee Casciaro segna il gol dell'1 a 0 contro il Celtic, scavalcando Gordon dopo aver superato Ambrose (ph. Mirror.co.uk)

Lee Casciaro segna il gol dell’1 a 0 contro il Celtic, scavalcando Gordon dopo aver superato Ambrose (ph. Mirror.co.uk)

Al 48′ è stato, infatti, Lee, uno dei tre Casciaro della rosa di Ribas (e detentore, tra l’altro, della storica leadership della prima marcatura realizzata per Gibilterra negli incontri nazionali ufficiali disputati sinora), a castigare il Celtic, grazie a un ottimo taglio verticale tra le linee difensive britanniche, uno stop a seguire e a mandare a vuoto il centrale avversario Ambrose, e un colpo semplice semplice, sotto porta, per battere il portiere Gordon. Inutili sono stati i numerosi tentativi di ritornare in partita per i bianco-verdi, ieri in maglia scura: Navas ha difeso la propria porta in maniera egregia e quando non ci è riuscito si è messo di mezzo un palo per bloccare gli uomini di Brendan Rodgers sul risultato di 1 a 0 a favore dei rivali.
Sicuramente nel match di ritorno gli scozzesi saranno sempre i favoriti per passare il turno, ma attenzione a questo Lincoln e alla dura legge del suo poliziotto.

Print Friendly, PDF & Email


Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *