Un’estate di sport e divertimento in Alpe Cimbria, Valsugana e San Martino


Natura, cultura, sport e gusto. Sono questi i principali ingredienti dell’estate che Alpe Cimbra – Folgaria Lavarone Luserna, Valsugana-Lagorai e San Martino di Castrozza offriranno ai propri visitatori, immersi nelle valli tra alcune delle montagne più suggestive delle Dolomiti

La bike, in tutte le sue forme, è la vera protagonista. Pedalare su uno dei più grandi alpeggi d’Europa nella terra dei Cimbri in Trentino tra abeti secolari, laghi alpini, respirare la storia e le tradizioni di una montagna spettacolare e ammirare una biodiversità tra le più variegate e affollate dell’arco alpino: questa è l’Alpe Cimbra Bike, con oltre 400 km di sentieri percorribili con la mtb, molti adatti anche a tutta la famiglia, e per tutte le discipline dall’all mountain, all’enduro, al cross country e ancora downhill e gravity al Bike Park di Lavarone. Per i ciclisti su strada due grandi scalate rientranti tra le Salite da Mito del Trentino: Calliano-Passo Coe (tappa del Giro d’Italia nel 2002) e Caldonazzo-Menador-Passo Vezzena. Il territorio Valsugana e Lagorai è davvero la meta ideale per gli amanti delle due ruote. Il clima particolarmente piacevole, i laghi di Levico e Caldonazzo incastonati nel verde e l’incontaminata catena montuosa del Lagorai, ricca di boschi e laghetti alpini, offrono l’ambiente perfetto per trascorrere una vacanza in bicicletta. 80 km di pista ciclabile, 300 km di percorsi per mountain bike rilevati con gps e tanti itinerari per bici da strada permettono di mettersi alla prova su tracciati che arrivano fino a 2.000 m di quota, per poi rigenerarsi con un tuffo nelle limpide acque dei laghi. Le valli di Primiero e Vanoi, infine, saranno il teatro di molteplici iniziative: tra le tante proposte, il Grand Tour Dolomiti Lagorai Bike rappresenta un vero must per gli amanti delle ruote grasse, ma non mancano le possibilità nemmeno per gli amanti della strada, con la Sportful Dolomiti Race, e del downhill, con i tracciati della San Martino Bike Arena.

Non solo bike, ovviamente: running (da non perdere la Primiero Dolomiti Marathon dell’1 luglio) trekking, orienteering e passeggiate, ma anche sport acquatici nei laghi di Caldonazzo, Levico e Lavarone e golf, nel favoloso campo a 18 buche di Folgaria. Senza dimenticare i camp estivi dedicati ai ragazzi, che a Folgaria spazieranno dal calcio al basket (con la Nazionale di Ettore Messina in ritiro dal 22 al 28 luglio), dalla scherma fino alle scienze e alla tecnologia, mentre a San Martino vedranno assoluto protagonista il calcio, con le proposte per i ragazzi dell’Hellas Verona (in ritiro a Mezzano con la prima squadra, dall’8 al 23 luglio) e del Real Madrid.

Tra un’attività e l’altra, non mancano le opportunità per provare i tanti, gustosi, prodotti km 0 che il territorio offre. Sono molteplici le iniziative che Alpe Cimbra, Valsugana e San Martino di Castrozza offrono ai propri ospiti per conoscere e gustare i prodotti della tradizione culinaria locali, gelosamente custoditi negli anni. Il latte, vero e proprio protagonista, sarà celebrato “Latte in festa”, evento che celebrerà in varie date questo prezioso prodotto e tutti i suoi derivati (come il formaggio Vézzena) attraverso degustazioni, laboratori ed attività ludiche a tema, con la possibilità per grandi e piccini di mungere le meravigliose mucche di uno degli alpeggi più grande d’Europa. Possibilità che Valsugana-Lagorai implementa ormai da tredici anni con “Adotta una mucca”, un’esperienza unica per tutta la famiglia, da vivere tutti insieme durante l’estate andando sugli alpeggi per conoscere la mucca adottata, parlare con il malghese che se ne occupa, scoprire paesaggi naturali particolarmente suggestivi, gustare e infine portare a casa prodotti caseari davvero genuini. Senza dimenticare altre iniziative, come “Degustando l’Oltresommo”, una camminata di 13 km con varie stazioni per la degustazione di prodotti tipici, “Albe in malga”, una ricca colazione a base di specialità locali, illuminata dai primi raggi che illuminano le Pale di San Martino, il Festival del Cioccolato di metà luglio in Alpe Cimbra o la Knödelfest di Imér. Innumerevoli poi gli appuntamenti con la cultura, l’arte e la musica, in un inimitabile mix tra esse e natura e tradizioni di luoghi autenticamente incantevoli.

Il tutto, a poco più di un paio d’ore di auto. Per conoscere tutte le offerte e le informazioni utili, non vi resta che visitare i siti web delle tre APT: alpecimbra.it, valsugana.it e sanmartino.com.

Print Friendly


Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *