Vardy e Tottenham da record, City di nuovo primo


Vardy del Leicester segna per l’undicesima gara consecutiva e strappa il record a Van Nistelrooy, il Tottenham prende il 13esimo risultato utile ma è il City a tornare davanti a tutti

– di Marco Vigarani –

Jamie Vardy batte il record realizzativo di Van Nistelrooy (ph. Zimbio)

Jamie Vardy batte il record realizzativo di Van Nistelrooy (ph. Zimbio)

Continua a stupire il Leicester e con esso anche Jamie Vardy, attaccante che fino a tre anni fa militava addirittura in Serie D inglese. La punta di Ranieri è andato a segno anche contro il Manchester United trovando così il gol per l’undicesima gara di fila e conquistando definitivamente il record della Premier League: ora può puntare alla storia abbattendo l’ultimo primato risalente al 1931/32 quando il maggior campionato britannico si chiamava ancora First Division. La marcatura del bomber Vardy però non è bastata garantire il successo al Leicester visto che lo United ha pareggiato con la prima rete in maglia Red Devils di un tedesco: Bastian Schweinsteiger. A quota 29 in vetta al campionato allora sale anche il City che ha sconfitto nettamente per 3-1 un Southampton privo di Pellè ma che trema per un problema al tallone che ha costretto la stella Aguero ad abbandonare il campo dopo un’ora di gioco. L’Arsenal invece non è riuscita nell’aggancio alla coppia capolista non andando oltre un deludente 1-1 in casa del Norwich.

Diego Costa escluso da Mourinho: è rottura? (ph. Zimbio)

Diego Costa escluso da Mourinho: è rottura? (ph. Zimbio)

Record anche per il Tottenham che ha pareggiato senza reti con il Chelsea raggiungendo il tredicesimo risultato utile consecutivo come mai era accaduto nella sua storia: gara divertente anche se priva di marcature ed accesa dall’esclusione di Diego Costa che sembra ormai arrivato ai ferri corti con il tecnico Mourinho che vede i suoi Blues ancora fermi a quota 15 punti. Prima vittoria casalinga per il Liverpool di Klopp che ha superato di misura lo Swansea mantenendo un minimo vantaggio in graduatoria su West Ham (1-1 con il West Bromwich) e soprattutto il dilagante Crystal Palace che ha annientato il Newcastle con un 5-1. La gara più incerta è divertente del weekend è stata però Bournemouth-Everton 3-3 con le ultime due reti, una per parte, siglate in pieno recupero ma non ha lesinato gol anche la sfida tra Aston Villa e Watford con gli ospiti vincenti 3-2 ed i padroni di casa giunti alla undicesima sconfitta su 14 giornate. Infine lo Stoke City, in inferiorità numerica da inizio ripresa, ha ceduto di schianto nel finale regalando al Sunderland un prezioso successo per 2-0.

Risultati
Bournemouth-Everton 3-3
Aston Villa-Watford 2-3
Sunderland-Stoke City 2-0
Crystal Palace-Newcastle 5-1
Manchester City-Southampton 3-1
Leicester-Manchester United 1-1
Tottenham-Chelsea 0-0
West Ham-West Bromwich 1-1
Liverpool-Swansea 1-0
Norwich-Arsenal 1-1

Classifica
Manchester City, Leicester 29; Manchester United 28; Arsenal 27; Tottenham 25; Liverpool 23; Crystal Palace, West Ham 22; Everton 21; Southampton 20; Watford, Stoke City 19; West Bromwich 18; Chelsea 15; Swansea 14; Norwich 13; Sunderland 12; Bournemouth, Newcastle 10; Aston Villa 5.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *