Vettel e Alonso, il futuro è alle porte


Ormai è certo, Sebastian Vettel e Fernando Alonso guideranno rispettivamente Ferrari e McLaren 2015. In attesa degli annunci ufficiali, domenica si corre ad Abu Dhabi

– di Massimo Righi –

Sebastian Vettel sarà il prossimo pilota della Ferrari

Sebastian Vettel sarà il prossimo pilota della Ferrari

Ormai ci siamo, l’annuncio di Vettel alla Ferrari dovrebbe essere ormai prossimo. Si sa tutto da settimane, ma non si può dire niente perché si attende l’ufficialità da Maranello. Da domani a lunedì tutti i giorni sono buoni per rendere pubblico il tutto, ma nel weekend l’attenzione sarà ancora dedicata alla pista perché andrà in scena l’ultimo appuntamento della F1, con il Gran Premio di Abu Dhabi. Quel che è certo è che il pilota spagnolo Fernando Alonso saluterà il Cavallino dopo cinque anni, per lasciar spazio al tedesco Sebastian Vettel.

Perché tutta questa attesa? Il motivo è certamente riconducibile all’attesa dovuta al duello finale in campionato fra Hamilton e Rosberg per assegnare il titolo, dopodiché si scopriranno le carte ed anche Alonso sarà annunciato dalla McLaren. A fianco dello spagnolo c’è ancora un discreto riserbo perché Ron Dennis non sarebbe ancora convinto del nome da affiancargli: Button avrebbe superato Magnussen nel testa a testa, forse anche per parola dello stesso Alonso, che peraltro ritorna in Inghilterra dopo l’addio turbolento del 2007. Così come Vettel, anche Alonso non ha potuto girare sulla futura monoposto, ma l’appuntamento è rinviato nel post Abu Dhabi, quando lo spagnolo rientrerà a Woking quanto prima (già domenica pare). Vettel invece potrebbe essere presentato ufficialmente durante le Finali Mondiali Ferrari, in programma dal 3 dicembre, anche se tutto ruota attorno alla presenza o meno di Sergio Marchionne all’evento. Diversamente, bisognerà attendere il consueto vernissage a Maranello, come già capitato in diverse altre occasioni in passato.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *