Vettel sogna in Rosso: “Vorrei vincere a Monza”


Durante i Ferrari Racing Days di Budapest, Vettel ha dichiarato di sognare la vittoria nel GP di Monza e non ha risparmiato elogi per la squadra. Seb ha anche avuto parole al miele per il compagno Raikkonen

– di Massimo Righi –

Sebastian Vettel è al primo anno in Ferrari (ph. 3news.co.nz)

Sebastian Vettel è al primo anno in Ferrari (ph. 3news.co.nz)

Sebastian Vettel e la Ferrari, un idillio nato e cresciuto nel migliore dei modi. E il pilota tedesco ha già dimostrato di essersi legato alla Rossa tramite alcune manifestazioni d’affetto. Durante i Ferrari Racing Days di Budapest, Vettel ha dichiarato: “Voglio vincere più titoli possibili qui, vogliamo ricreare la magia di qualche anno fa. Questi primi 6 mesi sono stati fantastici. L’inizio di stagione è stato ottimo, sono molto contento”. Ottimismo dunque e tanto entusiasmo per il tedesco, ultimo arrivato in casa Ferrari per sostituire Fernando Alonso, che ha già conquistato cinque podi nelle otto gare fin qui disputate, un ottimo cammino dove spicca il successo ottenuto in Malesia. Vettel, terzo nella classifica piloti, ora sogna di bissare vincendo il gran premio di casa che si correrà in settembre: “Vincere a Monza sarebbe speciale, è la pista di casa e sarebbe una grande emozione”.

Eppure il distacco dalla Mercedes è evidente, ma Seb non si nasconde dietro un dito e pensa positivo compiacendosi del team: “Stiamo spingendo al massimo, vogliamo riportare la Ferrari al top ma non sarà semplice – ammette il quattro volte iridato. – Sappiamo che c’è ancora un team davanti a noi, ma è già un grande risultato quello che abbiamo ottenuto. Bisogna essere onesti e riconoscere che il passo che la Ferrari ha compiuto è stato il più grande rispetto a tutti gli altri team. Possiamo essere molto contenti di questo, ma di certo non è quello che vogliamo. Il nostro obiettivo è compiere l’ultimo passo: siamo una grande famiglia e vedere anche qui così tante persone vestite di rosso è qualcosa che ti rende molto fiero”.

Ma non è tutto, perché Vettel ha spezzato una lancia a favore del compagno di squadra Kimi Raikkonen per un eventuale rinnovo in Ferrari: “Sarei contento se Raikkonen restasse in Ferrari anche il prossimo anno, ma non sono io che devo decidere e non conosco i dettagli. Ora se ne sta parlando molto, ma credo che entrambi vogliamo vincere e ci stiamo spingendo al limite a vicenda. Ma la cosa più importante è che stiamo cercando di aiutare il team, non stiamo sprecando energie da questo punto di vista. Kimi è un grande talento ed è molto veloce. Quest’anno ha avuto molti alti e bassi, a volte ha commesso qualche piccolo errore e altre volte ci sono stati errori di altra natura, ma queste cose capitano a tutti. Ora dobbiamo concentrarci sul nostro lavoro al volante e fare del nostro meglio. Ma come detto sono certo che recupererà e andrà bene”.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *