Virtus, Ray e Valli convocano i tifosi


In vista della nuova stagione della Virtus, il capitano Ray ed il tecnico Valli hanno scritto una lettera a tutti i tifosi bianconeri per invitarli al raduno del 16 agosto

– di Marco Vigarani – 

Allan Ray e Giorgio Valli  (ph. Gazzetta)

Allan Ray e Giorgio Valli (ph. Gazzetta)

La Virtus è pronta a ripartire accogliendo in città anche i tre nuovi innesti americani che arriveranno in città oggi per essere subito presentati a media e tifosi. I primi saranno Dexter Pittman e Pendarvis Williams alle 18 alle Piazze di Castelmaggiore mentre invece domani alle 16 presso l’hotel BolognaFiera sarà il turno di Roderick Odom. Questi tre volti nuovi che si uniscono a quello già familiare di Michele Vitali saranno poi sicuramente protagonisti domenica pomeriggio alla palestra Porelli di via dell’Arcoveggio quando tutta la Virtus si radunerà per il primo allenamento stagionale agli ordini di coach Valli e del suo staff. Proprio a tal proposito, ieri il sito ufficiale del club ha pubblicato una lettera indirizzata a tutti i tifosi bianconeri da parte proprio del tecnico e del capitano Ray nella quale si legge: “Amici virtussini, l’estate passa in fretta, e tutti noi abbiamo già voglia di basket. Ci manca il palazzo, ci mancano le sfide di campionato, ci mancano il sapore della partita e il rumore del pallone che rimbalza sul parquet. Bene, sappiate che noi di Obiettivo Lavoro siamo pronti a ricominciare. A ritrovarci nella nostra “casa”, la palestra Porelli, per costruire la Virtus di domani. Volti noti e volti nuovi, insieme per rimetterci in moto e risentirci, nuovamente e finalmente, una squadra. Domenica 16 agosto, a partire dalle 17, noi saremo lì, in via dell’Arcoveggio. E invitiamo alla Porelli tutti quelli che non sono partiti per le sospirate e meritate ferie e quelli che le hanno già fatte, quelli che affrontano quotidianamente l’estate calda di Bologna e hanno addosso la stessa curiosità nostra, di tutto lo staff e dei giocatori. Quelli per cui la Virtus è qualcosa di speciale, da sempre e per sempre. Non chiamatelo “raduno”. Ha un senso di ufficialità che non ci appartiene. Non domenica, almeno. Saremo lì ad aspettarvi: venite a salutare il gruppo, ad incitare i ragazzi che avete imparato a conoscere la scorsa stagione, a dare il benvenuto ai nuovi, a farvi un “selfie” insieme ai giocatori della squadra che amate. Venite a vivere con noi il primo giorno di una nuova stagione che si mette in moto. Alle 18, faremo anche il nostro primo allenamento. Se ne avrete voglia, siete tutti invitati a sistemarvi sulla tribuna della Porelli per iniziare a scoprire insieme a noi questa Obiettivo Lavoro che ha voglia di regalarvi una stagione felice. È un nuovo inizio, noi e tutta la squadra vi aspettiamo“. Un invito in piena regola per tutti gli amanti della Vu Nera in attesa di ritrovarsi all’Unipol Arena in vista dell’esordio della nuova stagione anche se per almeno venti giorni Valli dovrà fare a meno di Cuccarolo che ha riportato una lesione al tendine estensore del dito medio della mano destra. Intanto nei giorni scorsi due recenti protagonisti in canotta Virtus hanno trovato una nuova squadra: Jeremy Hazell ha firmato per i francesi dell’Elan Chalon e Okaro White ha accettato la proposta dell’Aris Salonicco.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *