“We Love Football”: a Bologna l’elite del calcio giovanile


Dal 24 al 28 marzo Bologna ospiterà la prima edizione di “We Love Football”, torneo internazionale di calcio ideato da Marco De Marchi per i talenti della classe 2001

– di Marco Vigarani –

"We Love Football" si svolgerà dal 24 al 28 marzo

“We Love Football” si svolgerà dal 24 al 28 marzo

A fine mese la Serie A si farà da parte per lasciare spazio agli impegni della Nazionale, ma a Bologna il pallone non smetterà di rotolare. Neanche al Dall’Ara. È infatti in programma dal 24 al 28 marzo la prima edizione di un nuovissimo evento dedicato al calcio giovanile che porterà in città sedici squadre italiane e straniere con semifinali e finalissima in scena proprio nella casa dei rossoblù. Dall’idea dell’ex capitano felsineo Marco Antonio De Marchi è nato “We Love Football” ovvero un appuntamento che promette di diventare una piacevole abitudine per la città e che a fine mese porterà ad esibirsi sui campi dell’area metropolitana i migliori talenti classe 2001 di tutta Europa uniti dai valori dello sport per dare ancora voce ad un calcio che sia in grado di unire talento e passione con il rispetto reciproco e l’educazione. Il lungo elenco delle squadre partecipanti comprende ovviamente il Bologna insieme alle altre italiane Juventus, Milan, Fiorentina, Torino, Atalanta e la selezione Under 15 della B Italia ma anche tanti club storici del panorama europeo: Liverpool, Ajax, Atletico Madrid, Borussia Dortmund, Zenit San Pietroburgo, Anderlecht, PAOK Salonicco e Lokomotiv Zagabria. In totale saranno sedici i team in campo, divisi in quattro gironi da tre gare ciascuno che si disputeranno su altrettanti impianti della provincia di Bologna: lo Stadio Biavati a Corticella, lo Stadio Comunale Carbonchi di Sasso Marconi, lo Stadio Veronesi di Casalecchio di Reno e lo Stadio Comunale di Granarolo dell’Emilia. Come detto, invece semifinali e finalissima (in programma alle ore 11 del 28 marzo) si svolgeranno invece sul prato dello stadio Dall’Ara. Il calendario e tutte le iniziative parallele a “We Love Football” e realizzate in collaborazione con Oblivion Production saranno rese note durante la conferenza stampa ufficiale di presentazione dell’evento programmata per mercoledì prossimo alla presenza dell’assessore comunale Luca Rizzo Nervo e del club manager rossoblù Marco Di Vaio.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *