Williams fa sperare Caserta: fondi dal Qatar?


L’imprenditore Lawish Mohamed Williams ha fatto un’offerta per rilevare la Juvecaserta e salvarla permettendo il mantenimento della A1

– di Marco Vigarani –

Caserta basket

Ultimi giorni di speranza per Caserta: ieri è partita la pec con l’offerta di Williams

Nonostante la discreta serenità raggiunta in questo momento dalla Virtus sul piano economico, la società non può ancora dare un’identità precisa al proprio futuro. In particolare non si possono mettere sotto contratto nè l’allenatore nè gli atleti perchè attualmente non si sa ancora quale potrà essere la categoria di riferimento e di conseguenza il budget da stanziare per la costruzione della squadra. In casa bianconera infatti si attende di conoscere l’esito della vicenda di Caserta, club che fino a pochi giorni fa sembrava ormai agonizzante visto che l’unica speranza era costituita da un fondo di versamento volontario da parte dei tifosi che però ha finora raggiunto una somma inadeguata (40mila euro l’ultimo aggiornamento). Ora però le carte in tavola sono cambiate per merito dell’imprenditore inglese Lawish Mohamed Williams che ha manifestato il suo interesse all’acquisto del club attraverso l’avvocato Giuseppe Cundari e l’intermediario locale Alfredo Scauzillo. Titolare di Alpha Plus International, società di distribuzione attiva in ambito tecnologico e presunto amico personale di Giorgio Armani, Williams ha chiesto di poter esaminare i conti della Juvecaserta e nelle ultime ore ha formalizzato un’offerta per l’acquisizione del 100% del pacchetto azionario. L’operazione è stata confermata dallo stesso Scauzillo, referente dell’imprenditore straniero, che ha dichiarato di aver inviato un pec al patron casertano Iavazzi contenente la proposta pur senza specificare l’entità dell’investimento. I soldi per salvare Caserta arriverebbero non dall’Inghilterra ma da un’altra azienda di Williams con sede in Qatar (la Fifty One East di Doha) ed ora si attende con ansia la risposta entro giovedì. I tempi stringono visto che il 20 scadrà il termine per la presentazione di una fideiussione da 250mila euro e molti tifosi di Caserta sono diffidenti rispetto alle reali intenzioni di Williams a maggior ragione dopo la delusione già patita pochi anni fa in seguito alla vicenda Galimberti.

Print Friendly, PDF & Email


Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *