Zaza trascina il Valencia e conquista i tifosi ma il Barcellona è già in fuga


Zaza decisivo nel finale di gara regala i tre punti al Valencia conquistando stampa e tifosi . Il Barcellona va in fuga con 4 punti di vantaggio sulla seconda, l’Atletico Madrid che supera nello scontro diretto il Siviglia. Real Madrid avanti ancora a fatica

di Francesco Ferrari

Ancora decisivo Simone Zaza, sempre più beniamino dei tifosi del Valencia

Il Barcellona vince facile per 3-0 sul campo del Girona e inizia la prima fuga della stagione staccando di 4 punti l’Atletico Madrid, vittorioso nello scontro diretto con il Siviglia per 2-0; la partita si sblocca al 1′ della ripresa grazie alla rete di Carrasco e viene chiusa dal solito Griezmann a metà intervallo. Una rete di Zaza a 5′ dalla fine decide la rocambolesca sfida tra Real Sociedad e Valencia, 2-3 il risultato finale con ben 2 espulsi, tra cui l’ex Inter Kondogbia. Il Real Madrid, ancora orfano di C.Ronaldo, vince di misura contro il ben più modesto Alavés, 2-1 il risultato finale grazie alla doppietta di Dani Ceballos che risponde al momentaneo pareggio di Manu Garcia. Continua a sorprendere il Leganés, vittorioso anche sul campo del Las Palmas per 2-0 e ora sempre più lanciato verso le parti alte della classifica. Larghissimo successo del Celta Vigo che vince in casa dell’Eibar per 4-0. Pareggio con tante emozioni tra Malaga e Athletic Bilbao, 3-3 il risultato finale. L’Espanyol affossa 4-1 il Deportivo La Coruna mentre il Getafe strapazza 4-0 un Villarreal sempre più in crisi e con un Carlos Bacca sempre più ai margini della squadra. Chiude la giornata il posticipo del lunedì tra Betis e Levante, terminato con un rotondo 4-0 per i padroni di casa.

Risultati 6^ giornata

Atletico Madrid – Siviglia 2-0

Alavés – Real Madrid 1-2

Malaga – Athletic Bilbao 3-3

Girona – Barcellona 0-3

Espanyol – Deportivo La Coruna 4-1

Getafe – Villarreal 4-0

Eibar – Celta Vigo 0-4

Las Palmas – Leganés 0-2

Real Sociedad – Valencia 2-3

Betis – Levante 4-0

QUI la Classifica della Liga Santander dopo la 6^ giornata

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *