Le Bollette del Bolletta

Pronostici Serie A: i nostri consigli sulla decima giornata di campionato

Pronostici Serie A: turno infrasettimanale agevole sulla carta per le prime della classe. Gol in vista nei match di Roma, Cagliari e Genova

Daniele Bolletta
27.10.2021 11:30

Pronostici Serie A

PRONOSTICI SERIE A

Nemmeno il tempo di assimilare la nuova classifica, figlia di una giornata che si è portata dietro parecchio nervosismo (ben 4 tecnici espulsi), che la massima serie scende di nuovo in campo con il suo decimo atto, secondo infrasettimanale della stagione.

Il turno si aprirà già martedì alle 18,30 con il secondo derby ligure consecutivo per lo Spezia, che al Picco, ospiterà il Genoa. Gli aquilotti, dopo il k.o. con la Sampdoria, hanno la necessità di tornare a prendere punti contro una diretta concorrente, che si trova dietro di una lunghezza malgrado possano vantare il costante feeling con il gol di Destro e il recupero di Caicedo. Il k.o. di Torino, ha portato a 6 le gare senza successi per il Grifone ed anche se in società sembra non essere stata messa in dubbio la panchina di Ballardini, è chiaro che un ulteriore passo falso cambierebbe gli scenari. Si affrontano le due peggiori difese del campionato (insieme alla Salernitana), e quindi immaginiamo almeno un gol per parte in un match comunque equilibrato. X o Gol (1,40) e Gol o Over 2,5 (1,36) da mettere in bolletta.

Sempre alle 18,30 andrà in scena Venezia – Salernitana, altro match che assegnerà punti pesanti in chiave salvezza. Entrambe arrivano da una sconfitta, ma stando a quello che si è visto in campo sembrano stare decisamente meglio i lagunari, tra l’altro avanti in classifica di 4 lunghezze.  Gli uomini di Zanetti sono usciti sconfitti da Reggio Emilia contro un Sassuolo troppo più forte, nonostante si siano trovati per primi in vantaggio e con a favore diverse occasioni nel finale per riaprire la contesa. Dall’altra parte, esordio shock per il neo tecnico Colantuono che dopo i primi 45 minuti era già sotto 0-4 contro l’Empoli. Unica consolazione i segnali di reazione nella ripresa che hanno addolcito la pillola. Ci aspettiamo più prudenza e maggiore attenzione dalle rispettive retroguardie e prendiamo la combo 1X con Under 3,5 (1,65).

Più suggestivo il match delle 20,45 che vedrà affrontarsi la neo capolista Milan e il redivivo Torino. I rossoneri, ancora imbattuti, nonostante la continua emergenza di formazione delle ultime settimane, grazie al successo di Bologna (più sofferto del previsto nonostante la doppia superiorità numerica) hanno inanellato la quinta vittoria consecutiva che gli ha permesso così di agganciare il Napoli in vetta alla classifica. Ottima la prestazione offerta anche dai granata, che nell’affermazione sul Genoa (i 3 punti mancavano da oltre un mese) hanno finalmente mostrato concretezza sotto porta. Il recupero di alcuni elementi (Hernandez, Kessie e Brahim Diaz su tutti), permetterà a Pioli di poter ruotare gli uomini e noi vediamo il Diavolo favorito, nonostante la solidità della squadra di Juric (che dovrebbe recuperare Belotti almeno per la panchina) potrebbe creare qualche difficoltà. Ci copriamo con l’1X con Under 3,5 (1,56).

Mercoledì alle 18,30 toccherà invece alla Juventus ospitare il Sassuolo, dopo aver pareggiato in extremis il big-match con l’Inter e allungando così a 9 la striscia di risultati utili consecutivi tra campionato e coppa. Con gli emiliani toccherà probabilmente a Chiesa e Dybala riprendersi il posto da titolare dopo l’iniziale panchina di domenica sera. I ragazzi di Dionisi arrivano invece dal successo in rimonta contro il Venezia che ha ridato ossigeno e soprattutto una classifica più idonea alle proprie aspettative. Vediamo i bianconeri fisiologicamente favoriti, nonostante abbiano fatto vedere più pragmatismo che bel gioco e crediamo possano tornare a fare più di un gol in una sola gara, cosa che non accade dall’incontro vinto con la Sampdoria un mese fa. Multigol Casa 2-4 (1,55) e Over 2,5 (1,50).

Allo stesso orario se la vedranno Sampdoria e Atalanta che dovrebbero regalarci una partita divertente. I doriani proveranno a trovare continuità di risultati dopo il rinfrancante successo ottenuto nel derby contro lo Spezia, mentre gli uomini di Gasperini avranno l’obbligo di rialzare la testa dopo la rocambolesca sconfitta in Champions di Manchester e la vittoria sfumata in pieno recupero contro l’Udinese che è costata la squalifica proprio del tecnico orobico. Vietato per i neroazzurri perdere ulteriore terreno dalle posizioni di vertice e il rientro di alcuni preziosi elementi potrebbero far tirare il fiato soprattutto in difesa e sugli esterni. Andiamo con il successo della Dea (2 a 1,75) e con l’Over 2,5 (1,50), immaginando come detto una gara vivace, complici i due reparti offensivi di tutto rispetto.

Il trittico di gare del pomeriggio, verrà completato da Udinese e Verona, reduci nel week end da risultati lusinghieri. I friulani infatti, malgrado l’assenza per squalifica di Pereyra, sono riusciti a prendere un punto pesantissimo (il terzo di fila) sul proibitivo campo dell’Atalanta grazie al solito Beto, arrivato al terzo gol consecutivo. Ancora più convincente è apparsa la prestazione degli scaligeri che grazie ad un Simeone in stato di grazia, autore di un poker, hanno surclassato la Lazio di Sarri portando il proprio bottino a 11 punti in 6 gare con Tudor in panchina. I bianconeri non vincono dal lontano 12 settembre, mentre i veneti sono ancora a caccia del primo successo lontano dal Bentegodi. X primo tempo o X finale (1,67) e 1X con Under 4,5 (1,50) per le nostre multiple.

Alle 20,45 il Cagliari ospiterà la Roma tentando di cancellare la disastrosa prestazione offerta domenica a Firenze. Non proprio convincente il cammino dei sardi con Mazzarri in panchina, che hanno fin qui incamerato appena 5 punti in 6 gare. Anche i giallorossi non sembrano attraversare un periodo felice, ma dopo la sconfitta di Torino con la Juventus e la disfatta norvegese in Conference League, sono riusciti quantomeno a costringere il Napoli al primo pareggio stagionale fermandone il percorso netto. Nonostante ci troviamo di fronte a due squadre tutt’altro che in salute, propendiamo per la maggiore qualità degli uomini di Mourinho (che guarderà i suoi dalla tribuna per squalifica) in un match che dovrebbe regalare comunque emozioni. Multigol Ospite 2-4 (1,70) e Over 2,5 (1,55).

Al Castellani, Empoli ed Inter andranno invece a caccia di punti preziosi per le rispettive ambizioni di classifica. Da una parte i toscani proveranno a mettere in cascina altri punti chiave per la salvezza e a bissare magari la convincente affermazione di sabato a Salerno, quando sono riusciti a realizzare addirittura 4 reti in un solo tempo. Dall’altra i neroazzurri avranno l’obbligo di cercare quella vittoria sfuggita solamente nei minuti finali nello scontro diretto di domenica sera con la Juventus che è costata tra l’altro l’espulsione di Simone Inzaghi. A livello statistico, saltano agli occhi i numeri degli ultimi precedenti, che vedono l’Empoli non segnare un gol in casa ai lombardi dal lontano 2006 quando si imposero per 1 a 0. Da allora tra campionato e coppa, 6 sconfitte e un pareggio. Ci aspettiamo un incontro meno indirizzato di quanto dicano le quote, ma non possiamo non andare con i Campioni d’Italia che d’inerzia dovrebbero portarla a casa. Multigol Ospite 2-4 (1,55) e 2 (1,50).

A chiudere il mercoledì calcistico saranno Lazio e Fiorentina, con i biancocelesti costretti dal proprio tecnico ad andare in ritiro dopo la disfatta di Verona, che ha messo ancora una volta in evidenza lacune difensive e discontinuità di gioco. Unica nota lieta per i capitolini, in vista del match con la Viola, il rientro in difesa dopo la squalifica di Acerbi e Luiz Felipe, ovvero la coppia di centrali titolare. Diverso l’umore in casa toscana, grazie al convincente successo sul Cagliari e alla pace almeno momentanea tra Vlahovic e i propri tifosi. Difficile non pensare ad almeno un gol per parte, con i romani leggermente favoriti visto il loro rendimento all’Olimpico. Gol o Over 2,5 (1,35) e 1X con Over 1,5 (1,50) per le nostre multiple.

Il posticipo del giovedì, che metterà il sigillo alla decima giornata, vedrà di fronte Napoli e Bologna. Partenopei intenzionati a ripartire dopo il pareggio dell’Olimpico con la Roma, che ne ha di fatto interrotto la striscia di 8 successi consecutivi e che ha permesso al Milan di raggiungerli in vetta alla classifica. Davanti troveranno però gli agguerriti felsinei, che nonostante la sconfitta di sabato proprio contro i rossoneri, hanno mostrato carattere e sprazzi di bel gioco anche con due uomini in meno. A livello di formazioni, facile aspettarsi turn over da parte di Spalletti (squalificato) vista la profondità della rosa, mentre Mihajlovic dovrà fare a meno di Soumaoro e soprattutto Soriano, non proprio un particolare trascurabile. Andiamo con gli azzurri e prendiamo la Multigol Casa 2-4 (1,50) e l’Over 2,5 (1,50).

 

PRONOSTICI SERIE A

BOLLETTA 1

Spezia XoGG, Juventus MGCasa2-4, Sampdoria Over2,5, Cagliari Over2,5, Inter 2, Napoli MGCasa2-4

quota 11 (con 10 euro se ne vincono 110 + bonus)

 

BOLLETTA 2

Milan 1X+Under3,5, Juventus Over2,5, Udinese 1X+Under4,5, Roma MGOspite2-4, Inter MGOspite2-4, Lazio GGoOver2,5

quota 13 (con 10 euro se ne vincono 130 + bonus)

 

BOLLETTA 3

Spezia GGoOver2,5, Venezia 1X+Under3,5, Atalanta 2, Udinese XPToXFT, Lazio 1X+Over1,5, Napoli Over2,5

quota 15 (con 10 euro se ne vincono 150 + bonus)

________________________________________________

 

RISULTATI ESATTI MULTIPLI 1

Spezia – Genoa    1-1/2-1/1-2/2-2

Sampdoria – Atalanta    0-2/1-2/0-3/1-3

Napoli – Bologna    2-0/2-1/3-0/3-1

quota 17 (con 10 euro se ne vincono 170)

 

RISULTATI ESATTI MULTIPLI 2

Juventus – Sassuolo    2-0/2-1/3-0/3-1

Cagliari – Roma    0-2/1-2/0-3/1-3

Empoli – Inter    0-2/1-2/0-3/1-3

quota 18 (con 10 euro se ne vincono 180)

___________________________________________________

 

BOLLETTA MARCATORI 1

Destro, Dybala, Zapata, Abraham

quota 30 (con 10 euro se ne vincono 300)

 

BOLLETTA MARCATORI 2

Giroud, L.Martinez, Immobile, Osimhen

quota 16 (con 10 euro se ne vincono 160)

 

n.b. Le quote sono ovviamente indicative e variano in base ai book e agli spostamenti del mercato.

Giocate sempre con moderazione e soprattutto cifre che potete permettervi di perdere. E' per l'appunto un gioco e come tale deve essere visto!

Good Luck!!!