Ministero della Salute
Coronavirus

Coronavirus: il bollettino del 26 marzo sui contagi in Italia

Scende il numero dei casi di Covid ogni 100 mila abitanti: passa da 264 della scorsa settimana a 240

Francesco Perna
26.03.2021 18:00

Nuovo bollettino del ministero della Salute sull'andamento dei contagi da Coronavirus in Italia. La curva epidemiologica finora ha mostrato un trend in crescita, soprattutto per quanto riguarda la pressione sugli ospedali. Secondo quanto evidenzia il Report settimanale dell'Altems della Cattolica, al 22 marzo dieci regioni (Lazio, Puglia, Abruzzo, Friuli-Venezia Giulia, Molise, Umbria, Lombardia, Emilia-Romagna, Piemonte and Marche) risulta con la più elevata pressione per tasso di saturazione sia in area non critica sia in terapia intensiva.
Intanto la prossima settimana per qualche Regione si allenteranno le misure restrittive (ad esempio il Lazio passerà in zona arancione), mentre da domani la Puglia le inasprisce passando a una 'zona rossa rafforzata'. Secondo le ultime indicazioni emerse dalla cabina di regia, sembra quasi certo che sparirà - almeno per tutto il mese di aprile - la zona gialla. Indipendentemente dai colori, però, il premier Mario Draghi ha annunciato che la scuola riaprirà i battenti: gli studenti fino alla prima media torneranno quindi in classe anche se in zona rossa. 

Commenti

Sky Italia, situazione sempre più critica: si dimette l'amministratore delegato Maximo Ibarra
Serie A, Sky o DAZN? Calendario e programma tv della 27^ giornata di campionato