Serie A

Ronaldo celebra il Milan: "Mi sorprende. Ibra? Non sarei mai arrivato a 40 anni come lui"

Il Fenomeno ha parlato della squadra di Pioli e dell'attaccante svedese che ancora sta ancora stupendo ad alti livelli

16.01.2021 11:33

Zlatan Ibrahimovic esulta in Napoli-Milan 1-3 (Profilo social AC Milan)

C'è anche il Milan nei pensieri di Ronaldo il Fenomeno. L'ex leggenda brasiliana, alla Gazzetta dello Sport, ha parlato della squadra rossonera che, guidata da Pioli e Ibrahimovic, è in vetta alla classifica della Serie A: "Il Milan mi sta sorprendendo: calcio offensivo, veloce, giocatori di qualità. E poi, Ibrahimovic: lui ha sempre detto di considerarmi un idolo, io lo considero un caso forse unico, un esempio che fa bene al calcio. Se anche non avessi avuto tutti gli infortuni che ho avuto, non sarei mai arrivato a 40 anni come lui. Mai".

Commenti

Fantacalcio, le ultime dai campi per la 32^ giornata: out Chiesa, ballottaggio Lozano-Politano
Platini su Pirlo e Conte: "Il primo era allenatore già in campo. Il secondo fa cose grandi"