Dybala e Morata (ph Web)
Serie A

Una Juventus stellare cala il poker contro il Bologna: bianconeri in Champions

La Juventus ha abbattuto il Bologna al Dall'Ara con un sonoro 1-4 con gol di Chiesa, Rabiot e doppietta di Morata

Gabriele Grimaldi
24.05.2021 00:37

La Juventus cala il poker al Dall'Ara contro il Bologna e, grazie al clamoroso pareggio del Napoli contro il Verona, si qualifica alla prossima Champions League agguantando il quarto posto.

Ad aprire le danze della sfida è Chiesa che ribatte un rete col mancino al volo da dentro l'area di rigore una conclusione di Rabiot deviata sulla traversa.  A raddoppiare è Morata al 29' che di testa, da due passi, sfrutta al meglio una giocata fenomenale di Dybala nello stretto. A chiudere la prima frazione sullo 0-3 è Rabiot al 45' con un piatto sinistro a tu per tu con Skorupski. Nella ripresa i bianconeri trovano subito il poker ancora con Morata, bravo a sfruttare un assist direttamente da Szczesny per andare in gol con un preciso diagonale. Il gol della bandiera del Bologna porta la firma di Orsolini all'85'.

La Juventus chiude al quarto posto con 78 punti, uno in più del Napoli. Il Bologna termina la sua annata in Serie A al 12° posto con 41 punti. 

BOLOGNA-JUVENTUS 1-4: 6' Chiesa, 29' e 47' Morata, 45' Rabiot, 85' Orsolini

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski, Tomiyasu, Medel (58' Antov), Soumaoro, De Silvestri (68' Farago), Schouten (80' Baldurosson), Svanberg, Skov Olsen (57' Orsolini), Vignato (58' Sansone), Barrow, Palacio

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny (68' Pinsoglio), Cuadrado, De Ligt (46' Bonucci), Chiellini (58' Arthur), Alex Sandro, Kulusevski, Danilo (68' Bernardeschi), Rabiot, Chiesa (58' McKennie), Dybala, Morata

Commenti

Ciclismo, l'incredibile retroscena su Jan Ullrich: "Prima delle corse metteva la nutella nel microonde e..."
Ziliani non ci sta e attacca: "Juventus quarta grazie a Calvarese e Irrati"