Europa League

Spalletti non saluta Rui Vitoria, lo Spartak gli dà del pagliaccio: "Alla faccia del fair play"

Lo Spartak Mosca ha dato del pagliaccio a Luciano Spalletti per non aver dato la mano a Rui Vitoria al termine della partita

Ludovica Carlucci
24.11.2021 20:15

Lo Spartak Mosca, dopo il 2-1 conquistato questa sera contro il Napoli, ci prende la mano e cavalca la soglia dell'ironia dando del pagliaccio a Luciano Spalletti per non aver dato la mano a Rui Vitoria al termine della partita.

Spalletti nel post-partita ha spiegato così la sua scelta: "Non gli ho dato la mano perché non è venuto a salutare all'inizio, si saluta all'inizio della partita. Lui dice che era venuto e io non c'ero ma ero a mettere gli scarpini, poteva venire un minuto dopo ed ero lì, a dieci metri. Il benvenuto si dà all'inizio, non dopo che hai vinto la partita". Una spiegazione evidentemente non convincente per il club moscovita: "Alla faccia del fair play..." 

Di seguito il tweet del club russo:

LEGGI ANCHE: Europa League, Spartak Mosca-Napoli 2-1(VIDEO GOL HIGHLIGHTS): Elmas non basta, un altro ko per Spalletti

Sky o TV8? Dove vedere Gomorra 5, streaming gratis episodi 5-6 e diretta TV Stagione finale
Champions League, Inter-Shakhtar Donetsk 2-0 (VIDEO GOL HIGHLIGHTS): la doppietta di Dzeko scaraventa i nerazzurri agli ottavi