Tifosi della Roma furiosi per il rigore concesso al Venezia: "Uno scandalo, la situazione sta diventando insostenibile"
Serie A

Tifosi della Roma furiosi per il rigore concesso al Venezia: "Uno scandalo, la situazione sta diventando insostenibile"

I tifosi della Roma si sono infuriati per il rigore concesso al Venezia al minuto 65 per un contatto Cristante-Caldara: "Uno scandalo, la situazione sta diventando insostenibile".

Alessandro Pallotta
07.11.2021 14:12

Altra partita altra polemica - Sul risultato di 2-1 in favore della Roma, l'arbitro Aureliano ha concesso un rigore al Venezia al minuto 65 per un contatto dubbio Cristante-Caldara. Il rigore è stato convalidato anche dopo il check del VAR ma restano molti dubbi sulla chiamata dell'arbitro in quanto, dal replay, sembrerebbe più fallo di Caldara su Cristante e non viceversa. 

Su Twitter intanto i tifosi ‘giallorossi’ s'infuriano per la decisione presa da Aureliano e tutto il corpo arbitrale. Ecco alcuni commenti:

“Ennesimo arbitro, ennesimo regalo!! Fate qualcosa perché la situazione sta diventando insostentibile”.

“Rigore assurdo per il Venezia. Il giocatore romanista va per calciare il pallone davanti a lui, e Caldara all'ultimo momento frappone dal lato la gamba tra romanista e pallone. Classica Dybalata”.

“Il rigore è uno scandalo”.

Dove vedere Drag Race Italia, streaming gratis e diretta tv reality show Netflix o Sky?
Una brutta Roma crolla 3-2 a Venezia: sprofondo giallorosso per Mou