Coppa Italia

Fiorentina, Prandelli: "Gol Lukaku? L'arbitro avrebbe dovuto andare a rivedere l’azione al VAR"

Tanta amarezza in casa Fiorentina dopo la sconfitta in Coppa Italia contro l'Inter

Francesco Rossi
13.01.2021 19:06

Cesare Prandelli (Ph. Twitter)

 

Non può essere di certo felice per il risultato il tecnico della Fiorentina, Cesare Prandelli. I viola hanno perso l'opportunità di disputare i calci di rigore per via della rete negli ultimi minuti dei supplementari da parte di Lukaku, durante l'ottavo di finale di Coppa Italia, Fiorentina-Inter. Ecco le dichiarazioni amare del tecnico viola alla stampa, durante il post-gara del match: 

C’è tanta amarezza ma anche orgoglio: a un minuto dalla fine del secondo tempo supplementare potevamo andare ai calci di rigore. Secondo me nell’azione finale, l’arbitro avrebbe dovuto andare a rivedere l’azione al VAR. Ci sono stati dati dei rigori contro senza mai andare al VAR e poi invece rivedendoli il dubbio è restato. Secondo me a 30 secondi dalla fine di una partita così ci voleva un po’ più di tatto”. 

 

Commenti

Verso Inter-Juve: presentazione, numeri, curiosità e statistiche sul derby d'Italia
Sampdoria, UFFICIALE: Colley ha rinnovato con i blucerchiati