Serie A

Sarri: "Dopo la vittoria con la Lazio abbiamo abbassato la concentrazione. Il Lione è in condizione"

Le parole di Maurizio Sarri al termine del match perso contro la Roma

Francesco Perna
02.08.2020 00:20

Maurizio Sarri (Ph. Zimbio)

Il tecnico della Juventus Maurizio Sarri, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per commentare la gara persa con la Roma. Queste le sue parole: "Un po' di paura ci può far bene. Noi dopo la Lazio il campionato l'abbiamo sentito vinto a livello inconscio. Dobbiamo sapere che l'avversario è duro e che partire dallo 0-1 è difficile, tanto più in queste condizioni. Un piccolo di strizza, di paura ci può fare bene".

Sul Lione: "Prima di tutto è importante recuperare i giocatori e le sensazioni da partita vera. Non so che risultato faremo ma sono convinto che entreremo in campo con un atteggiamento totalmente diverso rispetto alle scorse partite. Poi un po' di paura questa squadra la fa anche a me: non è automatico riattaccare tutti gli interruttori. Dovremo essere bravi a monitorare chi ci potrà dare più energia e affidabilità".

Sulla formazione contro i francesi: "Chi gioca in attacco? Non risponderò mai, neanche se lo sapessi. Comunque in questo momento non lo so. Dybala sta piuttosto bene, domani lo portiamo in campo e vediamo le reazioni. Non sono neanche sicuro che possa giocare lui. Avremo bisogno di energie, quindi al di là del valore del giocatore bisogna essere attenti a capire chi avrà più energie".

Commenti

Edicola IPG: le prime pagine dei quotidiani del 2 agosto
Brescia-Sampdoria 1-1: Lèris porta avanti la Samp, Torregrossa trova il pari | Video