Fabio Capello
Calcio

Capello: "Giusto escludere i no vax. L'Inter è la più forte della Serie A. Lukaku? Queste cose sanno di paraculismo"

Intervistato da "La Gazzetta dello Sport" ha detto la sua sull'esclusione dai campi dei no vax, sulla favorita per lo scudetto e sulle parole di Lukaku non apprezzate dal Chelsea

Filippo Rocchini
03.01.2022 16:21

Secondo Fabio Capello è giusto escludere i non vaccinati dai campi di calcio. Intervistato da “La Gazzetta dello Sport" ha detto: “Immagino a che fonti scientifiche si saranno abbeverati i calciatori... Non vaccinarsi è un atto di egoismo. Se le forze dell’ordine sono obbligate a farlo, non vedo perché i tesserati ne siano esclusi. Chi non vi si sottopone fa un danno alla propria società. Bisognerebbe togliere loro parte dello stipendio. Il Covid può cambiare il campionato? Non penso, oggi chi lo prende da vaccinato lo subisce in maniera più leggera. Prima ci mettevano più tempo per recuperare”.

Inoltre, l’ex tecnico di Milan e Roma  non ha apprezzato le parole di Romelu Lukaku, che ha tradito un po’ di nostalgia per l’Inter: “Queste cose non mi piacciono sanno di paraculismo”. 

Infine, si è soffermato sui nerazzurri come favoriti per il campionato: “Sono già i più forti, e l’ho detto da inizio stagione. Hanno mantenuto difesa e centrocampo, aggiungendo Calhanoglu. In più Inzaghi è stato bravissimo nel trasmettere le sue idee. L’Atalanta? Può lottare per il vertice, Boga è la pedina giusta”.

Siete d'accordo con le sue parole?

LEGGI ANCHE: Osimhen litiga con un tifoso: “Non dire str*****te sulla mia pagina. Posto ciò che voglio”

Dove vedere Incastrati? Streaming gratis Netflix, Disney Plus o Amazon Prime? La serie di Ficarra e Picone
Bologna-Inter, annullati e rimborsati 1271 biglietti: tutte le informazioni sui rimborsi e cambi dei posti assegnati