Serie A

Sky risponde a DAZN: implementate le funzionalità di Sky Go Plus con quattro dispositivi associabili e modificabili in libertà

Tante polemiche dopo che DAZN ha detto stop alla visione condivisa su più dispositivi. Arriva anche il rilancio di Sky che aggiunge importanti novità per i tifosi

Ludovica Carlucci
10.11.2021 18:10

Sono giorni di “fuoco” per DAZN, finita nell'occhio del ciclone per la possibilità sempre più concreta dello stop alle doppie utenze, e quindi della visione in contemporanea di un evento/partita su più dispositivi allo stesso tempo. A scagliarsi indirettamente contro DAZN è la sua più agguerrita avversaria, Sky, che ha scelto di lanciare una serie di modifiche alla propria applicazione Sky Go in netta controtendenza rispetto alla svolta introdotta da DAZN e che non fa felici i tifosi di tutta Italia.

LEGGI ANCHE: DAZN vergognoso, Freccero infuria: "Trasmissioni indegne. Il calcio deve affidarsi a Sky, non a Internet senza nemmeno il 5G"

Addio abbonamenti condivisi DAZN, arriva il rilancio di Sky

La società del gruppo Comcast implementerà le funzionalità di Sky Go Plus (Pausa, Restart e Download) a tutti gli utenti Sky Go, facendo passare da 2 a 4 i dispositivi associabili e modificabili in libertà. Questo il comunicato: "Da oggi, con l’app Sky Go, tutte le funzioni di Sky Go Plus diventano incluse nell’abbonamento.. Tutti gli abbonati Sky potranno usare la funzione Download & Play, oltre al Restart, Pausa e Replay, per far ripartire un programma live dall’inizio, metterlo in pausa o rivedere una scena o un’azione di gioco tutte le volte che si vuole. In aggiunta, tutti gli abbonati potranno associare fino a 4 dispositivi, e modificarli in piena libertà direttamente dall’app Sky Go".

Quali squadre tifano Zazzaroni, Diletta Leotta, Caressa e D'Amico? Fede calcistica dei giornalisti, conduttori e telecronisti Sky e DAZN
Sampdoria, Ferrero conferma D'Aversa sulla panchina blucerchiata: ecco i motivi della scelta