Valentino Rossi (Ph. Zimbio)
Moto GP

Valentino Rossi, il padre: "Aveva già capito tutto ancor prima di cominciare. Faceva gli allunghi in corridoio"

Il papà di Valentino Rossi ha voluto spendere qualche parola sul figlio attraverso un'intervista rilasciata a Sky

Ludovica Carlucci
21.10.2021 20:20

Il Gran Premio dell’Emilia-Romagna sarà l’ultima in Italia del più grande pilota della sua generazione, Valentino Rossi. Il papà, Graziano Rossi, ha voluto spendere qualche parola sul figlio attraverso un'intervista rilasciata a Sky.

“Aveva già capito tutto ancor prima di cominciare”, le parole del padre di Valentino Rossi 

"Noi l’abbiam portato avanti, ma c’entriamo poco. C’entra che alle prime corse che ha fatto, le ha fatte subito con la testa e la velocità di uno che aveva già capito tutto ancor prima di cominciare. Uno che quando eravamo a Cattolica, lui era in pole, gli ho detto ‘Puoi partire anche a sinistra, poi la curva si allarga’, mi ha guardato e mi ha detto ‘Non ti preoccupare’, era uno che aveva già capito cosa stava a fare lì".

Il papà di Valentino Rossi ha aggiunto: "E lui stava lì per vincere. Lui aveva inquadrato un periodo in cui poteva arrivare davanti e poi ci è arrivato, forse anche prima di quello che aveva inquadrato. Vincere, aveva quello in testa, non c’era nient’altro. Per me è sempre stato quello che a un paio d’anni, con il primo motorino che gli avevo preparato, dato che non è passato attraverso la bicicletta, faceva gli allunghi in corridoio e in fondo arrivava di traverso, le prime volte che ci saliva. Io che mi ero esposto a cercare di farlo diventare un pilota, già mi andava benissimo così. Io l’ho sempre vissuto così".

LEGGI ANCHE: Higuain, decisione clamorosa! Il Pipita potrebbe dire addio al calcio giocato: "La morte di mia madre mi ha tramortito"

Fabio Caressa rivela: "Quale squadra tifo? Non ci crederà nessuno"
L'arrivo di Sarri alla Lazio, Tare spiega: "Doveroso fare una scelta scomoda per uscire dalla comfort-zone"