Danilo per la prima volta da ex, Mihajlovic fa 250 in A

Marco Vigarani
03.03.2019 08:30
Bologna a Udine per regalare una vittoria a Mihajlovic che fa 250 panchine in A. Danilo unico grande exIl Bologna vuole fare tre punti e trascinare a fondo l'Udinese. Questo è l'obiettivo dei rossoblù che andranno a giocare la 41esima gara della loro storia in Friuli dove hanno raccolto finora soltanto 9 successi a fronte di 17 sconfitte e 14 pareggi. Nelle ultime due occasioni ha vinto di misura la formazione d casa grazie ai gol di calciatori che oggi non ci saranno: Fofana è squalificato e Danilo da quest'anno veste i colori rossoblù. Il difensore brasiliano è proprio l'unico ex attuale della sfida con ben 282 gare disputate in maglia Udinese dal 2011 al 2018 tra campionato, Coppa Italia, Champions League ed Europa League segnando anche 11 gol. L’Udinese da parte sua proverà a vincere per la prima volta due gare consecutive nella Serie A 2018/19. Se poi il Bologna è l'unica formazione di questo campionato a non aver ancora ricevuto un rigore a favore, l'Udinese quella che ne ha sbagliati di più (quattro su cinque tentati). Udinese e Bologna inoltre sono le squadre con la peggior percentuale realizzativa in questa Serie A: 6.2% per i rossoblù, 6.3% i friulani. Davide Nicola ha pessimi precedenti sia con il Bologna (1 vittoria, 1 pareggio e 5 sconfitte) sia con Sinisa Mihajlovic (2 pareggi e 1 sconfitta) il quale invece ha un buon record con l'Udinese (5 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte). Oggi il tecnico rossoblù festeggia le 250 panchine in Serie A. Oggi dirigerà l'incontro il 37enne Davide Massa di Imperia, arbitro con 119 gare alle spalle in Serie A e precedenti più negativi per l'Udinese (4 vittorie, 2 pareggi e 8 sconfitte) che per il Bologna (4 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte).

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Milan di misura contro un ottimo Sassuolo. Inter sorpassata: Diavolo 3°