Serie A

Sassuolo, Maxime Lopez si presenta: "De Zerbi? Dopo cinque minuti al telefono non vedevo l'ora di lavorare con lui"

Le prime parole di presentazione del talentuoso giocatore classe 1997

10.10.2020 19:45

Maxime Lopez (Web)

Il nuovo centrocampista del Sassuolo è Maxime Lopez. Il classe 1997, dopo ben 110 presenze dal 2016 ad oggi, ha detto addio al Marsiglia pronto ad iniziare questa nuova avventura in Serie A. Ecco le prime parole di presentazione del talentuoso giocatore:

INIZIO CARRIERA – ” I primi sette anni della mia esperienza calcistica si sono svolti al FC Ruel, poi sono passato all’Olimpique Marsiglia dove sono rimasto 10 anni, dei quali 5 nella prima squadra. Marsiglia è la mia città, mi sono sempre sentito a casa e c’è stata un po’ di emozione nell’andarsene: sono stato un Minot, ovvero un prodotto del loro settore giovanile. Voglio ringraziare tutti i tecnici e lo staff del club, e tra gli allenatori Rudi Garcia, che mi ha lanciato, oltre a Villas-Boas con cui ho un buon rapporto.

DE ZERBI – “Il mister ha manifestato il suo interesse verso di me e mi ha telefonato: dopo 5 minuti non vedevo già l’ora di venire a lavorare con lui: è un grande allenatore e un grande tecnico. Molti miei amici che giocano in Italia me ne hanno parlato benissimo e abbiamo la stessa visione del calcio. Ho visto molte partite del Sassuolo e ho la stessa visione del calcio che la squadra interpreta: mi piace prendermi delle responsabilità nel gioco, a costo di correre dei rischi”.

Commenti

Inter, ecco il calendario in Champions League con date e orari
De Zerbi: "La soluzione per finire il campionato? Chiuderci in una bolla come l’NBA"