Serie A

Jorginho contro Mandorlini, polemica tra i due ex Verona: "Non mi voleva in squadra"

Il centrocampista del Chelsea e della Nazionale su Mandorlini: "A Verona non mi voleva". La risposta del tecnico del Padova

Francesco Rossi
13.06.2021 11:31

Mandorlini Jorginho
 

Velenoso scambio di battute a distanza tra il centrocampista della Nazionale e del Chelsea, Jorginho, e l'attuale tecnico del Padova, Andrea Mandorlini. Tema della polemica, la stagione di Jorginho nell'Hellas Verona nel 2010 con Mandorlini allenatore. Ecco le dichiarazioni di Jorginho rilasciate al The Telegraph e la relativa risposta dell'allenatore:

“Non giocavo molto nell'Hellas Verona nel 2010 e ho finito per andare in prestito alla Sambonifacese, in Lega Pro. Mi sono divertito molto li, ma poi, quando sono tornato a Verona, erano stati promossi in Serie B e l'allenatore, Mandorlini, non mi voleva. E' stato il direttore sportivo Gibellini a insistere per via che mi desse una possibilità: se non li avessi convinti dopo sei mesi sarei andato via”.

Mandorlini ha risposto in conferenza stampa pre-Alessandria (playoff Serie C):

“Non so da dove sia uscita questa frase, non credo sia un pensiero suo. E' stato troppo importante per me, è successo esattamente il contrario di quello che ha detto. Se è farina del suo sacco, comunque, lo perdono”.

Domenech contro l’Italia: “Allenatori italiani grandi tattici? Una leggenda"
L'analisi di Sampirisi, Speciale Euro 2020: a Baku bene Turpin, non facile per Taylor la direzione di Danimarca-Finlandia | Video