Serie A

Milan, Calabria: "Videogiochi? No grazie, il mio hobby sono i vigneti"

Il calciatore del Milan è stato intervistato dal Corriere della Sera

Francesco Rossi
17.02.2021 15:40

 

Il difensore del Milan Davide Calabria ha rilasciato un'intervista a 360 gradi al Corriere della Sera, dove svela alcune delle sue passioni al di fuori del calcio. Al ragazzo non sembrano piacere affatto i videogiochi, ma ben altro. Ecco un estratto della sua intervista:

"Non mi piacciono, non mi divertono. A volte mi chiedo come facciano i miei compagni a star davanti allo smartphone tutto il giorno. Meglio due passi all’aria aperta, stare con le persone vere. Il mio hobby è l’enologia. Sono un collezionista, il vino mi ha sempre affascinato, mi dà il senso della terra, delle radici. Mio nonno lo faceva. Mi piacerebbe tanto approfondire. Chissà, magari farlo diventare un lavoro, quando smetterò col calcio”.

PASSIONE MILAN“È come se io e il Milan fossimo cresciuti insieme in questo ultimo anno. Abbiamo capito dove c’era da migliorare e l’abbiamo fatto. In silenzio, anche quando tutti parlavano”.

Commenti

Fantacalcio, le ultime dai campi per la 32^ giornata: out Chiesa, ballottaggio Lozano-Politano
Granada-Napoli, Martinez: "Siamo sereni, sarà importante la gestione della gara"