Prodezza assoluta di Christodoulopoulos mentre i difensori si scoprono goleador

Marco Vigarani
20.04.2018 15:13

Momento d'oro per Christodoulopoulos che realizza un gol da antologia. Ben tre difensori a segno nel weekend: Motta in Spagna, Ceccarelli e Boccaccini in D

- di Marco Vigarani -

In genere la rassegna settimanale dedicata agli ex rossoblù inizia con una panoramica sul fronte italiano ma stavolta non si può evitare un'eccezione. Quello che è capitato mercoledì al 95' di Aek-Larissa è infatti talmente clamoroso da stravolgere qualsiasi abitudine. Si tratta della gara di ritorno valevole per la semifinale di Coppa di Grecia, i padroni di casa hanno bisogno di un gol per passare il turno dopo la sconfitta per 1-2 della sfida di andata ma il tempo ormai è scaduto e non sono riusciti a sbloccare lo 0-0. All'improvviso però la palla spiove sul secondo palo da corner, Lazaros Christodoulopoulos la stoppa e contemporaneamente se la alza, attende il momento giusto e la colpisce in sforbiciata: questione di istanti e la rete si gonfia, lo stadio esplode, l'attaccante incredulo viene travolto dai compagni. Si tratta di un gol decisivo e meraviglioso, una di quelle prodezze che riescono forse una volta nella vita e che porta a quota 16 le reti dell'ellenico il quale tre giorni prima aveva anche deciso la gara di campionato contro il Platanias.Restando all'estero però va segnalato sempre in Grecia anche il quinto gol stagionale di Anthony Mounier, rigorista del Panathinaikos che ha deciso proprio dagli undici metri la gara di campionato contro l'Atromitos. Quinto centro stagionale anche per Umar Sadiq che sta quindi onorando la sua avventura olandese con il NAC Breda anche se la sua rete in contropiede non è bastata a portare punti nella sfida sul campo dello Sparta Rotterdam. Decisivo nel portare invece un punto prezioso alla causa dell'Almeria in seconda serie spagnola è stato il gol di Marco Motta, difensore rinato in terra iberica e già autore di tre centri nell'annata 2017/18. Chiude il cerchio sugli ex rossoblù all'estero il pregevole assist di Erik Friberg nella vittoria del suo Hacken sul Dalkurd nel massimo campionato svedese. La Serie A ha invece regalato a Daniel Bessa la gioia del suo primo gol con la maglia del Genoa, una rete decisiva nel successo di misura sul Crotone arrivata tanto per il suo merito nell'inserimento quanto per la disattenzione della difesa calabrese che lo ha lasciato completamente libero. Se in B troviamo invece soltanto il terzo assist stagionale di Franco Brienza su calcio di punizione, la Serie C offre la possibilità di tornare a parlare del veterano Daniele Vantaggiato. L'attaccante del Livorno infatti ha siglato nel derby contro il Pisa il suo 16esimo gol stagionale che rende questa annata la più prolifica della sua intera carriera iniziata quindici anni fa. Infine anche in Italia troviamo due difensori baciati dalla gloria del gol: si tratta di Luca Ceccarelli del San Marino e Matteo Boccaccini del Sasso Marconi, entrambi militanti in Serie D. [youtube url="https://www.youtube.com/watch?v=x10VNO4Zh88" width="560" height="315"]

Commenti

Calciomercato Bologna, due difensori sul taccuino di Sabatini
Alla riscoperta del Cagliari, Zanda: “Il Bologna non verrà in gita, attenzione a Di Francesco”