Serie A

Brahim Diaz: "Milan grande club, avevo altre offerte ma non ci ho pensato due volte..."

Lo spagnolo si è confessato ai microfoni di Efe

Francesco Rossi
12.10.2020 11:35

Brahim Diaz

 

Sono parole al miele quelle riservate da Brahim Diaz al Milan. Il calciatore spagnolo ha rilasciato un'intervista a Efe dove parla del suo approdo in rossonero, preferito a tante altre alternative. Infatti, il giocatore aveva tante altre offerte di rilievo, ma con il Milan interessato non ci ha proprio pensato due volte ad accettare:

"E' vero che avevo altre offerte, però il Milan è un club molto grande ed era in una striscia vincente dopo la quarantena, sono entrati in posizioni europee. Alla fine è il Milan, non ci ho pensato due volte perché è un club molto grande".

 

RIO AVE - "Il playoff di Europa League con il Rio Ave? E' la partita più lunga che abbia mai giocato (sorride, ndr). Alla fine è stato importantissimo passare il turno ed entrare nella fase a gironi, perché siamo il Milan e dobbiamo starci. Le squadre grandi, come dicono, devono vincere in qualunque modo".

QUALIFICAZIONE CHAMPIONS LEAGUE - "Theo Hernandez ha detto che si tinge i capelli di rossonero se il Milan si qualifica per la Champions League? Io non so che promettere, copio lui e ci faremo un selfie! Dobbiamo continuare a lavorare, il gruppo è molto giovane con alcuni di esperienza che ci aiutano, possiamo farcela. Sta cosa dei capelli... Perché no? Accompagno Theo se necessario, non ho nessun tipo di problema, anche se sono più timido di lui, queste cose gli piacciono di più".

Commenti

Eleven Sports gratis, Serie C gratuita per tutto il mese di novembre
Serie A, taglio stipendi calciatori se il campionato non si concluderà