Coppa Italia

Fiorentina, Prandelli: "Proveremo a mettere in difficoltà l'Inter. Vlahovic? E' forte, solo Adriano..."

Il tecnico viola ha parlato alla vigilia della sfida di Coppa Italia contro l'Inter

Salvatore Delle Donne
12.01.2021 17:45

Cesare Prandelli (Ph. Twitter)

La Fiorentina è chiamata a dare continuità alla vittoria conquistata nell'ultimo turno di campionato contro il Cagliari. Lo sa bene Cesare Prandelli, che alla vigilia della difficile sfioda di Coppa Italia contro l'Inter, ha parlato così dello stato di forma della sua squadra: 

"Ho cercato di trasmettere quello che pensavo alla squadra. Tanti dicevano che non eravamo una squadra da retrocessione, ma alla fine, guardando la classifica, eravamo sempre lì. Alla fine contro il Cagliari abbiamo dimostrato determinazione e voglia di stare in campo. Il cammino è lungo, ma la base di partenza è questa. Mentalmente dobbiamo giocare tutte le partite come se fosse l'ultima di campionato. A partire dalla sfida di domani contro l'Inter. La Coppa Italia non deve essere un fastidio. Chi scenderà in campo, dovrà mettere in difficoltà una grande squadra. Ce la vogliamo giocare a viso aperto. L'Inter è attrezzata per vincere e ha grandi campioni in rosa. E' una squadra di grandissimo valore"

Il tecnico viola si è poi soffermato su Dusan Vlahovic, attaccante sul quale sta puntando molto per il rilancio della squadra: "Fino a poche settimane c'erano moltissimi dubbi su di lui, ora è indispensabile. A 20 anni pochissimi giocatori sono così forti. Forse lo era solo Adriano". 

 

Commenti

Verso Inter-Juve: presentazione, numeri, curiosità e statistiche sul derby d'Italia
Coronavirus: il bollettino del 12 gennaio della Protezione Civile