Europa League

Gattuso: "Dobbiamo essere più precisi e rivedere l’approccio alla partita. Meritavamo qualcosa di più"

Le parole di Gennaro Gattuso al termine del match di Europa League con il Granada

Francesco Perna
18.02.2021 23:15

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli (Profilo social club partenopeo)

L'allenatore del Napoli Gennaro Gattuso, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine dell'incontro di Europa League con i Granada. Queste le sue parole: "Dobbiamo essere più precisi, dobbiamo rivedere l’approccio alla partita ma per come siamo messi e per quello che abbiamo fatto meritavamo qualcosa in più. La priorità in questo momento è recuperare i giocatori, siamo dieci contati. Abbiamo perso anche Politano. Passare o non passare, ma dove si va se siamo in 10 giocatori?

SU OSIMHEN - "93 giorni non sono pochi, gioca ancora con una fasciatura e non è al 100%. Deve trovare continuità e brillantezza per esprimere il suo gioco, in questo momento ha tante pause e non riesce a esprimere il suo gioco. Ma il problema non è solo Osimhen, oggi potevamo fare di più in zona gol ma io lo spirito l’ho visto".

RECUPERI – "Non lo so, domani faremo la conta. Non è facile lavorare così, è molto difficile. Dobbiamo pensare a chi mettere in campo, fare la conta. Ci mancano 11 giocatori. Politano? Ha male al costato, fa fatica a correre. Diventa tutto molto molto difficile, è inutile stare qua a piangere, bisogna trovare delle soluzioni"

Commenti

Dove vedere Levante-Athletic Bilbao, streaming gratis e diretta tv in chiaro Coppa del Re?
Si è spento a 87 anni Gianni Corsolini, figura di spicco della pallacanestro italiana