Serie A

Carlo Alvino su Juventus-Napoli: "Gli azzurri hanno rispettato la legge. Servono i playoff"

Il giornalista sportivo parla della sfida non disputata domenica e propone una soluzione per finire il campionato

Gabriele Grimaldi
07.10.2020 15:55

Allianz Stadium (Ph. Twitter)

"La Juventus ringrazi il Napoli perché i calciatori azzurri avrebbero rischiato di contagiare i giocatori bianconeri se fossero partiti in direzione Torino".

Ne è sicuro il giornalista sportivo Carlo Alvino, che a Radio Kiss Kiss è intervenuto sulla vicenda della partita non disputata tra Juventus e Napoli domenica scorsa:. "Perché il Napoli ha deciso di non giocare contro la Juventus? Bisogna fare chiarezza. I partenopei sono stati fermati dall'ASL, non hanno preso alcuna decisione in autonomia - sono le parole di Alvino riprese da Tuttojuve -  Il Napoli, se si fosse rifiutato di eseguire un ordine dall'ASL, avrebbe commesso un reato sanzionabile anche penalmente. Gli azzurri si sono limitati soltanto a rispettare le legge. Cosa accadrebbe se le ASL di tutte le città italiane attuasse lo stesso provvedimento di quella di Napoli? C'è un solo modo per terminare il campionato ed è quello che piace meno alla Juventus: i playoff Scudetto. Impossibile pensare di disputare tantissime partite con l'emergenza sanitaria ancora in corso".

Commenti

DAZN, ecco come ottenere un mese di visione gratuita
LegaBasket, la programmazione della quarta, quinta e sesta giornata