Serie A

Carlo Alvino contro Buffon: "Perchè Lazzari squalificato per bestemmia e lui no? State....."

Il giornalista napoletano molto critico con il portiere bianconero, per la sua mancata squalifica

Andrea Riva
16.02.2021 18:32

Nel pomeriggio odierno è arrivata ufficialmente la squalifica per una giornata di Manuel Lazzari perchè durante il match contro l'Inter (minuto 52), ha pronunciato un'espressione blasfema, e dunque con il regolamento vigente e tramite la prova televisiva il Giudice Sportivo Gerardo Mastandrea gli ha comminato un turno di squalifica che sconterà sabato, quando i biancocelesti ospiteranno allo stadio Olimpico la Sampdoria.

Molto critico il giornalista di fede napoletana Carlo Alvino, ma non per la squalifica del centrocampista della Lazio, ma perchè al portiere della Juventus Gianluigi Buffon, non è stata data la stessa sanzione  per la stessa infrazione, nel match del Tardini contro il Parma dello scorso 19 dicembre.

Questo il suo tweet: "Lazzari squalificato per bestemmia grazie alla prova Tv... Buffon no. State mortificando e distruggendo la passione dei tifosi. Perché? Cui prodest".

Commenti

Fantacalcio, le ultime dai campi per la 32^ giornata: out Chiesa, ballottaggio Lozano-Politano
Verratti, parla l'ex agente: "Ha detto no al Napoli, voleva solo la Juventus"